Le Farmacie Comunali riattivano il servizio Cup

Il Cup permette di prenotare, disdire o spostare la data degli esami erogati dal servizio sanitario

Le Farmacie Comunali di Arezzo riattivano il servizio Cup. La data della ripartenza è fissata per mercoledì 3 giugno quando tutte le otto farmacie di città e frazioni torneranno a disposizione dei cittadini per la prenotazione, la disdetta o lo spostamento di esami specialistici, strumentali e diagnostici, oltre che per il pagamento dei ticket per le prestazioni ricevute.
Il collegamento diretto con il servizio sanitario permetterà in tempo reale di conoscere la disponibilità di posti, la sede in cui verrà erogata la prestazione, e la data e l’ora fissate per l’appuntamento, con la stampa di un documento che accerterà la prenotazione. Il servizio sarà garantito dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18, e per accedervi sarà necessario semplicemente presentare la ricetta rossa del medico di base e la tessera sanitaria. La riattivazione del Cup rappresenta il primo passaggio per la graduale ripresa dei servizi socio-sanitari offerti dalle Farmacie Comunali che continuerà nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento