Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La farmacia “Giotto” festeggia un anno di attività

La direttrice Gloria Fiorini traccia il bilancio dei primi dodici mesi di attività

 

La nuova sede della Farmacia Comunale “Giotto” festeggia un anno di attività. Lo scorso 22 ottobre, infatti, apriva i battenti la farmacia in viale Giotto 69, alle spalle della chiesa del Sacro Cuore, e andava ad offrire ai tanti abitanti del quartiere un ambiente più accogliente, moderno, polifunzionale e facile da raggiungere. Queste caratteristiche hanno permesso il potenziamento del reparto di dermocosmesi professionale e l’incremento dei servizi dedicati alla salute e al benessere (tra cui elettrocardiogramma, Cup, controllo della pressione e autoanalisi del sangue), mentre la predisposizione di un moderno magazzino robotizzato ha garantito ai farmacisti maggior tempo per l’ascolto e il confronto dei cittadini. Uno dei più importanti cambiamenti è stato rappresentato dall’ampiamento dell’orario, con il passaggio all’apertura continuata dalle 8.00 di mattina alle 20.00 di sera dal lunedì al sabato. “Di queste novità”, commenta la direttrice Gloria Fiorini, “ne hanno guadagnato tutti gli utenti. La farmacia è più funzionale alle loro esigenze di benessere, oltre ad essere più visibile, più facilmente raggiungibile e con numerosi parcheggi nelle vicinanze”.
Tra le novità della “Giotto” rientra anche un reparto di dermocosmesi all’avanguardia.
“Siamo votati a tutto ciò che fa stare bene, compresa la cura e la bellezza di sé stessi. In questo senso, la scelta è stata di migliorare questo reparto e di prevedere consulenze approfondite periodiche con professionisti che, gratuitamente, offrono trattamenti, danno consigli e fanno provare i prodotti per trovare le soluzioni più adatte per ogni persona”.
Inoltre siete diventati un punto di riferimento per sempre più categorie di utenti.
“L’ampiamento dei locali ha permesso di rivolgerci a categorie sempre nuove. Tra queste rientrano le mamme e le neomamme per cui abbiamo previsto appositi scaffali, ma anche gli sportivi a cui proponiamo prodotti, integratori e servizi quale l’elettrocardiogramma”.
Per concludere, qual è il bilancio del primo anno di attività?
“Positivo sotto ogni aspetto. Siamo una farmacia moderna e, a testimoniarlo, è anche l’armadio farmaceutico robotizzato a vista che ha pochi pari nel resto d’Italia. Questa strumentazione consegna direttamente il medicinale richiesto ai nostri farmacisti che guadagnano tempo da dedicare ai cittadini per l’ascolto, il confronto e le consulenze. Il lavoro del robot, inoltre, è visibile dall’esterno e tanti bambini si fermano ogni giorno per guardare incuriositi i movimenti del braccio meccanico”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento