Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

D'Urso: "Con il vaccino inizia la lotta concreta al Covid". I tempi per la vaccinazione degli aretini

Il direttore generale della Asl Toscana Sud Est fa il punto dopo la prima giornata di vaccinazioni all'ospedale San Donato di Arezzo

 

"È una giornata storica, indipendentemente dal ruolo che si esercita". Le parole sono quelle di Antonio D'Urso, direttore generale della Asl Toscana Sud Est riferendosi al primo giorno di vaccinazioni contro il Covid-19. "L'emozione è grande e con questa campagna di vaccinazioni speriamo davvero di poter uscire da questo incuboentrando in una nuova fase di lotta concreta alla diffusione del virus".

Per raggiungere l'immunità di gregge servirà dare inizia ad una massiccia campgna di vaccinazioni.

"Servirà almeno l'80-90 per cento di vaccinati per raggiungere l'immunità e poi dovremo capire se saranno rispettate tutte le condizioni. Questo vaccino offre una copertura superiore al 90 per cento e questo ci lascia ben sperare".

Il personale medico che ieri si è sottoposto alla vaccinazione sarà monitorato nelle prossime ore e tra 21 giorni si sottoporrà alla seconda dose.

"È quanto prevede la somministrazione del vaccino Pfizer-BioNTech - spiega D'Urso - ma anche quello di Moderna prevede due dosi. Controlleremo le condizioni di salute di tutti coloro che si sono sottoposti al vaccino che fornirà capacità immunizzante".

Tra chi è favorevole al vaccino la domanda che sorge spontanea è quella relativa alla disponibilità della propria dose.

"Entro quando saranno vaccinati gli aretini? Con le dosi adeguate entro la prossima estate, ciò significherebbe che la campagna avrebbe preso una piega favorevole".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento