Giovedì, 17 Giugno 2021
Salute

Corrette pratiche per la cura degli animali domestici in farmacia

Un mese di marzo ricco di iniziative per le Farmacie Comunali di Arezzo che saranno sede di numerosi appuntamenti e servizi animati dall’obiettivo di promuovere salute e benessere tra i cittadini

Un mese di marzo ricco di iniziative per le Farmacie Comunali di Arezzo. Dall’esame della resistenza ossea allo screening dell’occhio secco, fino ad arrivare a settimane di approfondimenti sui disturbi legati all’arrivo della primavera: le otto farmacie di città e frazioni saranno sede di numerosi appuntamenti e servizi animati dall’obiettivo di promuovere salute e benessere tra i cittadini.

Tra i fili conduttori del mese rientrerà l’ormai prossimo cambio di stagione che richiede piccole accortezze e, in quest’ottica, sarà proposta una doppia campagna d’informazione in calendario in tutte le Farmacie Comunali: fino a sabato 7 marzo è in programma “CoccoliAmo i nostri amici a 4 zampe” per consigli e suggerimenti sulle corrette pratiche per la cura degli animali domestici, mentre da sabato 28 marzo a sabato 4 aprile si terrà “StoppiAmo allergie/stress/insonnia”. In entrambe le settimane, i farmacisti saranno a disposizione della cittadinanza per consulenze gratuite orientate a prevenire fastidi e patologie primaverili. Un doppio evento dedicato specificatamente agli amici a quattro zampe sarà l’Aperibau di domenica 1 marzo alla “Campo di Marte” e di mercoledì 4 marzo alla “Giotto” che proporrà un focus sui metodi di protezione dai parassiti esterni e la consegna di simpatici gadget.

Per tre giornate, invece, le Farmacie Comunali ospiteranno gli screening dell’occhio secco per approfondire disturbi quali arrossamento, bruciore o lacrimazione, e per fornire soluzioni adeguate: il test è in programma martedì 10 marzo la mattina alla “Giotto” e il pomeriggio alla “Mecenate”, mercoledì 11 marzo la mattina alla “Trionfo” e il pomeriggio alla “Campo di Marte”, e giovedì 12 marzo la mattina alla “Fiorentina” e il pomeriggio alla “Ceciliano”. La salute delle ossa sarà valutabile attraverso un apposito esame che permetterà di conoscere la propria resistenza scheletrica e di prevenire il rischio di fratture dovute ad osteoporosi, con appuntamenti fissati per venerdì 13 marzo alla “Giotto” e per lunedì 30 marzo alla “San Giuliano”.

In tema di educazione alla salute, nel corso di marzo giungerà al termine il progetto “Ricetta del benessere” rivolto alle scuole primarie cittadine per presentare le buone pratiche quotidiane per la salute e la cura di sé, con il coinvolgimento di Aisa Impianti, Coldiretti Arezzo, Confartigianato Arezzo e di alcune società sportive del territorio. Gli incontri conclusivi si terranno mercoledì 4 marzo all’istituto comprensivo “Vasari” e mercoledì 18 marzo all’istituto comprensivo “Severi”, con professionisti di vari settori che coinvolgeranno i giovani alunni nell’approfondimento di tematiche quali la corretta alimentazione, l’attenzione all’ambiente, lo sviluppo della manualità e la vita in movimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corrette pratiche per la cura degli animali domestici in farmacia

ArezzoNotizie è in caricamento