Ansia e cattivo umore? Possiamo combatterli a tavola

Se ci sentiamo tristi o angosciati, anche una corretta alimentazione può aiutarci a stare meglio. Vediamo come

L'emergenza per la diffusione del Coronavirus ci ha costretto a cambiare le nostre abitudini quotidiane. Non solo quelle legate al lavoro e alla vita sociale ma anche quelle alimentari. Trascorrere molto tempo senza contatti, senza le parole di un amico o di un parente, senza uscire all'inizio della primavera può influire come non mai sul nosto umore. Complici poi le notizie che leggiamo e ci arrivano, in attesa di tornare alla vita di prima, può accadere a tutti di essere colti da tristezza, avvertendo ansia e angoscia. La diminuzione dell’esposizione alla luce solare induce una diminuzione nel nostro organismo della serotonina, un neurotrasmettitore legato anche  al controllo del tono dell’umore. 

Autocertificazione per spostamenti: come funziona. Scarica il modulo

Come fare per superare il malumore? Esistono certo vari modi, ma uno - forse più insospettabile - è a tavola, mangiando i cibi giusti

Per stimolare la produzione di serotonina, possiamo assumere il triptofano, un aminoacido essenziale contenuto in molti cibi, per cui è importante assicurare buone fonti di triptofano attraverso l’alimentazione. Il triptofano viene trasportato al cervello e lì convertito in serotonina. 

Ecco, allora, quali sono gli alimenti che, più di altri, svolgono un ruolo essenziale per rinverdire lo spirito afflitto dalla fiacchezza e malinconia: 

1- YOGURT E LATTICINI. Il latte, lo yogurt e gli altri latticini sono una grande fonte di calcio, un minerale che svolge un ruolo centrale in molti processi del nostro organismo. Il miglior modo per iniziare la giornata, dunque, è quello di caricarsi con una colazione sana ed equilibrata accompagnata da un buon bicchiere di latte.

2- MANDORLE. Tutti i semi oleosi sono un ottimo alleato dell'umore da assumere come spuntino spezzafame a metà mattina o metà pomeriggio. La frutta secca, infatti, è ricca di magnesio e aiuta a proteggere il nostro corpo da stanchezza fisica e mentale. 

3- UOVA. Sono ricche di vitamina D, vitamina E, zinco e Omega 3 che influiscono positivamente sullo stato d'animo. 

4- PASTA E RISO. Costituiscono una buona fonte di energia, specialmente di carboidrati e di triptofano, precursore della serotonina, l’ormone che regola l'umore.

5- BANANE. Ricche di potassio e di magnesio, due sostanze che aiutano a ritrovare energia e benessere. Inoltre, contengono cromo, una sostanza che aiuta a regolare proprio la serotonina.

6- SALMONE. Elisir del buonumore, è molto ricco di Omega 3, acidi grassi essenziali che vanno ad agire sulla serotonina e sono preziosi per il funzionamento del nostro cervello, ma anche di Vitamina D, un vero e proprio antidepressivo naturale che va a regolare gli sbalzi d’umore.

7- CARNE DI POLLO. Ricca di proteine, contiene pochissimi grassi e aiuta, grazie alle vitamine in essa contenute come la vitamina B6, a contrastare malumore e stanchezza.

8- CIOCCOLATO. Grazie al triptofano, è un ottimo cibo antidepressivo che riduce lo stress e regala una piacevole sensazione di benessere. Ma solo quello fondente!

9- AVENA. È un cereale ricco di fibre, di carboidrati e una buona fonte proteica, mix di sostanze perfetto per ricaricare il corpo senza appesantirlo. Inoltre, l’avena contiene zinco, un minerale molto utile per contrastare la fatica, la perdita di energia e ritrovare la calma.

10- LENTICCHIE. Questo legume ha mille virtù: è nutriente, si adatta facilmente in cucina ad ogni ricetta ed è gustoso. Il migliore impiego di questo alimento è, assieme ai cereali, nelle zuppe. Contiene ferro e fornisce al nostro corpo potassio e fosforo, coinvolti in processi fisiologici importanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento