"L’importanza della genomica nutrizionale per l'olio extra vergine di oliva”

L'intervento al convegno nell'Aula Magna dell’Accademia dei Fisiocritici di Siena per dare voce alla ricerca e all’innovazione che oggi consente di abbandonare l’agricoltura tradizionale e portare in tavola prodotti sani e buoni

Questi i temi che hanno visto istituzioni e ricercatori riuniti in un convegno ospitato dall’Aula Magna dell’”Accademia dei Fisiocritici”di Siena per dare voce alla ricerca e all’innovazione che oggi consente di abbandonare un’agricoltura tradizionale e portare in tavola prodotti sani e buoni.

L’appuntamento era l'ultimo del 2020, ma ci sono già in calendario altre date per il 2021.

"Oggi è più che mai urgente il tema di un agricoltura che consenta il rispetto per l’ambiente e al tempo stesso la produzione di prodotti destinati all'alimentazione privi di sostanze dannose", dicono gli organizzatori.

Con l’utilizzo di prodotti naturali nei processi produttivi, si recuperano anche tutte le proprietà nutraceutiche, ovvero "nutrizione" e "farmaceutica", degli alimenti.

E' andato proprio in questo senso l'intervento di uno dei relatori il Dr. Pierluigi Rossi, aretino, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione e docente universitario, ha spiegato quanto sia importante la salubrità dei cibi che introduciamo nel nostro corpo.

Nel suo intervento dal titolo "L’importanza della Genomica nutrizionale per l'olio extra vergine di oliva” Rossi ha evidenziato tutte le proprietà dei due prodotti bio-based di Biodea.

“Tutte le componenti dell’olio extra vergine di oliva sono modulatori genici, dotati di azione genomica positiva sul DNA delle cellule umane – ha afferamto Rossi – il distillato di legno va ad interventire positivamente sul microbiota del terreno, oggi noi abbiamo una progressiva desertificazione del microbiota nei terreni con riduzione delle capacità nutrizionali dei prodotti coltivati. Quindi il distillato può agire in questo senso sulla nutrizione della pianta con un miglioramento della qualità e della sicurezza nutrizionale.

Potremo in futuro utilizzare, in via sperimentale, i prodotti Biodea nelle colture della Fraternita dei Laici”.

Pier Luigi Rossi è primo Magistrato dell'Istituzione aretina, tra le più antiche.

Tra i saluti istituzionali il presidente dell’Accademia dei Fisiocritici, il Magnifico Rettore dell’Università di Siena Francesco Frati, il Sen. Mino Taricco Vicepresidente della Commissione Agricoltura al Senato, l’On.le Monica Ciaburro, Segretario della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, Mario Braga, Presidente Nazionale di CNPAPAL (Consiglio Nazionale Periti Agrari e Periti Agrari Laureati) ed il direttore generale di Confagricoltura Umbria Agr. Cristiano Casagrande.

Tutti hanno sottolineato l'importanza dell'impegno e della ricerca della rete Biodea per proporre prodotti innovativi e all’avanguardia che permettono di andare verso la strada di uno sviluppo economico sostenibile.

Primo intervento della giornata è stato quello del Prof. Massimo Del Bubba, Università di Firenze che ha sviscerato il tema "Applicazione del Biochar nella depurazione delle acque e nella salute pubblica".

A seguire il Prof. Antonio Tiezzi, Università della Tuscia, con il suo intervento dal titolo "Composizione chimica e saggi biologici su linee cellulari umane del distillato di legno”.

“E' stata una mattinata molto importante – ha detto Tiezzi ai microfoni di Arezzo TV – abbiamo avuto la possibilità di vedere tanti aspetti diversi legati all'utilizzo di un prodotto, il distillato di legno, di grande rilevanza ambientale.”

La Dott.ssa Elisabetta Bianchi dell’Università di Siena ha affrontato il tema della BIOCONCULTURA, ovvero “Biorimedi per il controllo di licheni e biofilm sui beni culturali lapidei”.

“L'utilizzo del distillato di legno come alternativa ai metodi trazionali si è rivelato molto promettente – ha affermato la Bianchi ai microfoni di Arezzo TV – la nostra sperimentazione terminerà a febbraio, ma siamo molto ottimisti.”

Successivamente il Dr. Agr. Gianfrancesco Petroni, responsabile tecnico di Terni all’interno di Confagricoltura Umbria, ha mostrato i risultati di una prova tecnica su degli olivi, con un'evidente miglioramento delle attività di autodifesa delle piante.

A conclusione di tutti gli interventi è stato il Dott. Saverio Barbagli con "Riflessioni su Ambiente ed Economia" a ricordarci quanto uno sviluppo sostenibile sia importante per l’ambiente, per le persone e per l’economia di un territorio.

La giornata si è conclusa con la consegna di una targa al fondatore di Biodea il Dott. Francesco Barbagli per la donazione all'Accademia dei Fisiocritici.

Una tenda oscurante che proteggerà alcuni reperti botanici presenti all'interno del museo senese.

Nel 2021 ed esattamente a partire dal mese di febbraio, ci saranno altri appuntamenti che proseguiranno il cammino iniziato da Biodea per un modello di sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

“Il cammino che abbiamo iniziato proseguirà anche il prossimo anno – ha affermato Barbagli ai microfoni di Arezzo TV – con la giusta consapevolezza di avere lo sguardo alla protezione dell'ambiente. Faremo anche nel 2021 tutti gli approfondimenti tecnici, scientifici che la natura ci offre, come nel caso del distillato di legno.”

“Abbiamo bisogno tutti quanti di approfondire queste tematiche – ha affermato la Dott.ssa Emanuela Fonti presidente della rete Biodea ai microfoni di Arezzo TV - la strada c'è, dobbiamo lottare e portare alla luce le soluzioni sostenibili ed efficaci per uno sviluppo economico rispettoso dell'ambiente.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al coreografo Francesco Neri. I funerali in cattedrale

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2020/2021

  • Il fascino della donna matura. E come far funzionare la relazione con un partner più giovane

  • Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

  • L'ultima truffa attraverso WhatsApp: occhio ai messaggi degli amici

  • Vergogna Arezzo: mai in partita a Cesena e dopo sette anni è di nuovo serie D

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento