menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Letture e regali, i servizi delle biblioteche e delle librerie aretine: anche la scelta in diretta whatsapp

L'entrata del territorio aretino nella zona rossa non ha portato alla chiusura delle librerie, ma i servizi per raggiungere quante più persone possibili sono aumentati

C'è la videochiamata whatsapp, la scelta nel catalogo on line, il rapporto telefonico diretto con possibilità di consegna a domicilio o con il ritiro in negozio. Librerie e cartolibrerie non hanno dovuto chiudere i battenti con l'entrata del territorio aretino nella zona rossa, ma i servizi per raggiungere quante più persone possibili sono decisamente aumentati anche sulla scia di quanto sperimentato nella prima ondata della pandemia nella primavera scorsa. Sono invece chiuse le biblioteche comunali che si sono organizzate con la consegna a domicilio e il prolungamento della data di scadenza dei libri.

La libreria Feltrinelli Point

"In conseguenza della zona rossa e per stare vicino ai tanti lettori e bambini, proseguiamo con i servizi di consegna a domicilio e regali a domicilio. I lettori potranno visitare virtualmente la libreria con foto o in videochiamata con whatsapp al numero 338-2438496, scegliere tra i nostri prodotti (libri, giocattoli, cartoleria, film e musica) e farseli portare a casa o farne fare un pacchetto regalo che consegneremo alla persona indicata da voi."

La Casa sull'Albero

"Cari amici, vi ricordiamo che la libreria è aperta e che, al contempo, continua anche il nostro servizio di consegna a domicilio. E' possibile contattarci al numero WhatsApp 0575-27186 o scrivendoci ad ordini@librerialacasasullalbero.com. Vi preannunciamo, inoltre, una bella novità di cui siamo entusiaste: a breve sarà pronto il nostro nuovo sito in cui sarà attivo anche il nostro negozio on line."

Mondadori bookstore Arezzo

"E' prevista la consegna a domicilio nel Comune di Arezzo, per tutti coloro che ne avessero bisogno e non potessero spostarsi da casa, oppure vorrebbero evitare di andare in negozio. Ad esempio per persone anziane, in quarantena o isolamento. Per ordinare libri basta contattare il numero 392-7580410 anche attraverso Whatsapp."

Libreria Edison 

"La Libreria Edison prosegue l'attività nei soliti orari, confermando il servizio di consegna a domicilio e spedizione (fuori comune, su territorio nazionale ed europeo). Per acquistare online supportandoci potete farlo cliccando su "compra un libro qui" a questo indirizzo: https://www.bookdealer.it/.../199/libreria-edison-by-biblion. Potete contattarci anche tramite lo 0575299352 e la mail  edison@biblionlibrerie.it. Inoltre in vista del Natale è possibile fare regali rapidi e sicuri, chiamaci o scrivici e scegli il tuo libro, in negozio troverai il pacchetto pronto e una cassa veloce per te."

Le biblioteche

La Biblioteca città di Arezzo - In conformità alle misure dettate dal Dpcm in vigore dal 5 novembre 2020 la Biblioteca resterà chiusa al pubblico da venerdi 6 novembre fino al 3 dicembre 2020. Sono sospesi tutti i servizi, le attività e le iniziative al pubblico. Le scadenze dei prestiti sono prorogate automaticamente fino al 4 dicembre. Continua ad essere attiva tutti i giorni la biblioteca digitale MedialibraryOnLine per leggere giornali, e-Book, video, ecc. Per iscrizioni al servizio o informazioni scrivi a distr@bibliotecaarezzo.it oppure telefona a 0575-377904.

A partire da lunedì 16 novembre le biblioteche della Rete documentaria Aretina, capofila del progetto “Le biblioteche in viaggio verso casa tua”, e tra queste da subito quella di Cavriglia, hanno attivato un nuovo servizio di “book delivery”, ovvero di prestito a domicilio effettuato in sicurezza. Le biblioteche comunali, anche se chiuse al pubblico in ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, attiveranno il servizio di prestito con la formula “Take away - libri da asporto”, per assicurare ai lettori la fruizione del patrimonio documentario in completa sicurezza, seguendo le linee guida strategiche comuni della Rete Documentaria Aretina e Regione Toscana.

Castelfranco di Sopra o Pian di Scò - Cerca libri e dvd sul nostro catalogo online, selezionando nella ricerca avanzata la biblioteca di Castelfranco di Sopra o di Pian di Scò https://arezzo.biblioteche.it; Prenota scrivendo titolo e autore di ciò che hai scelto a biblioteca@castelfrancopiandisco.it oppure telefona allo 055-9149731 o 055-960738 da lunedì al venerdì dalle 15:30 alle 18:30. Gli operatori concorderanno un appuntamento per il ritiro e/o per la restituzione di materiale già in prestito. Il ritiro e/o la restituzione avverranno all’ingresso delle biblioteche, solo ed esclusivamente previa prenotazione, nel rispetto delle misure di sicurezza.

Cavriglia - La biblioteca “Venturino Venturi” in Viale Principe di Piemonte negli anni successivi all'inaugurazione è divenuta del resto costante punto di riferimento culturale per l'intera Comunità di Cavriglia, attraverso la presentazione di libri ma anche attraverso la realizzazione di appuntamenti per l'aumento della socialità nel tempo libero. Neppure il Covid-19 dalla scorsa primavera di fatto aveva fermato alcune delle attività connesse alla biblioteca: le sale di lettura e consultazione sono rimaste ovviamente chiuse ma fin da maggio, dopo il lockdown, fu allestito il servizio di prestito tramite contatto diretto o telefonico via mail, per prenotare il ritiro del testo richiesto e poi riconsegnarlo senza contatto diretto con gli addetti della struttura. Il nuovo servizio di “book delivery” è offerto gratuitamente a tutti: gli utenti potranno prendere in prestito libri senza accedere fisicamente ai locali delle biblioteche, in quanto saranno proprio le biblioteche ad andare nelle loro case per la consegna.

Nello specifico per Cavriglia sarà sufficiente telefonare in orario di apertura allo 0559166652 o scrivere una mail a biblioteca@comune.cavriglia.ar.it  e in pochi giorni i libri saranno recapitati direttamente nell'abitazione del richiedente. La riconsegna avverrà poi con la medesima modalità cioè tramite  ritiro a casa sempre da parte degli addetti, e se questo non fosse possibile con la celerità dovuta, sarà permesso un prolungamento del prestito in deroga al regolamento. Quando “circola” un libro del resto, si muovono anche idee, pensieri e cultura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento