menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Living Lab Wedding. Il primo worshop B2B dell’Ambito Turistico del Valdarno

Da ormai tre anni infatti il Centro Studi Turistici realizza ricerche ad hoc per analizzare la grandissima crescita di questo mercato

Giovedì 21 novembre si terrà a Terranuova, a partire dalle 9.30, presso la sala del consiglio, Living Lab Wedding, il primo workshop b2b del nuovo Ambito Turistico del Valdarno.

Durante l’evento 12 wedding planners internazionali incontreranno 35 operatori del territorio che intendono aprirsi al settore dell’organizzazione dei matrimoni per stranieri che scelgono l’Italia, nella fattispecie la Toscana e il Valdarno, per celebrare la loro unione.

“Siamo orgogliosi di poter ospitare a Terranuova questo evento - afferma Caterina Barbuti assessore alla promozione del territorio - Il wedding tourism, insieme all’enogastronomia e alle attività all’aperto, è uno dei temi afferenti all’Ambito Turistico del Valdarno. Con Bucine, comune capofila, e gli altri enti della vallata crediamo fortemente che questo settore possa rappresentare un’opportunità per il nostro territorio, sia per chi lo sceglie come scenario per il proprio matrimonio, che per chi vi opera già o intende farlo magari intraprendendo una nuova attività legata al settore”.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Destination Florence Convention and Visit Bureau e il Centro Studi Turistici di Firenze dalle cui ricerche è emerso che la Toscana è una delle prime destinazioni al mondo ad essere scelta per la celebrazione di matrimoni internazionali. Da ormai tre anni infatti il Centro Studi Turistici realizza ricerche ad hoc per analizzare la grandissima crescita di questo mercato.

“Vorremo che il Valdarno con si inserisse in questa crescita - afferma Nicola Benini, sindaco di Bucine comune capofila del progetto Ambito Turistico del Valdarno - Proprio per questo ci stiamo impegnando in azioni specifiche come emerge dal programma per il 2020 sottoposto alla consulta nei giorni scorsi e che andrà in approvazione il prossimo 30 novembre”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dopo 25 anni torna la Carta dei Sentieri del Pratomagno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento