Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Week end di nuvole ma la pioggia arriva solo domenica

Il peggioramento, che sulle nostre zone è stato come da previsione molto blando, agisce sulle regioni centro meridionali. Al nord e sulla Toscana sia oggi che domani il tempo sarà in miglioramento grazie anche all’allungamento di una propaggine...

ven-7

Il peggioramento, che sulle nostre zone è stato come da previsione molto blando, agisce sulle regioni centro meridionali. Al nord e sulla Toscana sia oggi che domani il tempo sarà in miglioramento grazie anche all'allungamento di una propaggine dell'anticiclone delle Azzorre fin verso la nostra penisola. Attenzione a domenica poiché assisteremo alla discesa di una saccatura nord Europea accompagnata da aria di origine artico-marittima che in parte aggirerà le Alpi dalla Valle del Rodano. Si formerà un minimo depressionario nei pressi dell'Alto Tirreno (domenica sera) in veloce trasferimento verso sud est. Fra domenica notte e prima parte di lunedì potremo assistere a delle precipitazioni anche sulla nostra provincia con neve che potrebbe guadagnare quote di bassa montagna (o anche alta collina specie in Casentino). Quota neve e intensità delle precipitazioni che ovviamente andranno valutate per bene nei prossimi aggiornamenti.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI: nuvoloso su settori Appenninici specie versanti Romagnoli e Marchigiani. Parzialmente nuvoloso sul sud della provincia. Per il resto poco nuvoloso con possibile transito di velature. Migliora dappertutto in serata. Ventilazione da grecale in cessazione in serata. Temperature minime in leggero aumento massime su valori stazionarie e comunque intorno alle medie.

SABATO: in genere poco nuvoloso con possibile passaggio di innocue stratificazioni nuvolose o velature. Giornata comunque discretamente soleggiata. Temperature massime in aumento, minime in calo.

DOMENICA: partenza di giornata con cielo poco nuvoloso ma con aumento della nuvolosità da ovest. Possibile qualche debole pioviggine nel pomeriggio. Ventilazione debole da libeccio. Ulteriore peggioramento nella notte su lunedì con possibilità di precipitazioni specie su Appennino, lato Romagnolo e zone orientali della provincia, con neve in rapido abbassamento di quota. Peggioramento comunque ancora incerto nelle modalità. Ne sapremo meglio domani.

TENDENZA SUCCESSIVA:

La depressione si porterà ben velocemente verso il centro sud e quindi sulle nostre zone il tempo sarà in miglioramento, con ventilazione sostenuta da grecale e piuttosto fredda. Addensamenti potrebbero insistere solo su Appennino versanti adriatici. In seguito molto probabilmente vi saranno condizioni di tempo anticiclonico con tempo stabile e valori termici diurni in ripresa. Valori freddi invece durante la notte e primo mattino.

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Week end di nuvole ma la pioggia arriva solo domenica

ArezzoNotizie è in caricamento