Attualità

Wanda, dalle battute di caccia al box del canile aspettando una famiglia

Wanda ha due occhi grandi e dolci. Due occhi attenti, che scrutano ogni cosa che la circonda, da cane da caccia. Ma stavolta non cerca un preda, bensì il padrone. Quello del quale ha perso le tracce questa estate nelle campagne poco distanti da...

wanda cane abbandonato

Wanda ha due occhi grandi e dolci. Due occhi attenti, che scrutano ogni cosa che la circonda, da cane da caccia. Ma stavolta non cerca un preda, bensì il padrone. Quello del quale ha perso le tracce questa estate nelle campagne poco distanti da Arezzo. Nove anni, meticcia segugio, è stata trovata nei pressi del Torrino: era magrissima. Forse erano giorni che vagava, sola e in cerca di cibo. Un signore l'ha vista, era una calda sera d'estate: le ha dato da mangiare e da bere. Poi l'ha ospitata per la notte. L'indomani mattina ha cercato tra i residenti della zona il proprietario: ma la sua casa non era lì.

Dopodiché Wanda è approdata al canile di via della Cella: "Probabilmente, vista l'età - spiegano i volontari dell'Enpa - non era più un buon segugio. E forse, è stata abbandonata proprio in seguito a battute di caccia non proprio brillanti". Adesso Wanda continua a cercare il suo padrone: "Ma nessuno è venuto a cercarla". E così è partito l'appello per un'adozione: "E' un cane veramente eccezionale: bravissimo con tutti gli altri cani e affettuosa con tutte le persone. Inoltre va perfettamente al guinzaglio". Insomma le manca solo una famiglia.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wanda, dalle battute di caccia al box del canile aspettando una famiglia

ArezzoNotizie è in caricamento