Attualità

Quei volontari al lavoro. Il Capodanno di Croce Bianca, Misericordia e Croce Rossa

Passeranno il Capodanno in piazza sperando di non dover intervenire. Altri saranno pronti nelle loro sedi in caso di chiamate durante la notte. Ecco come si sono organizzati.

Non passeranno il Capodanno con i familiari e nemmeno con gli amici. Saranno insieme ai loro colleghi, volontari e non. Pronti ad intervenire in caso di emergenze. Ecco il Capodanno di Croce Rossa, Croce Bianca e Misericordia. Alcuni sono entrati in servizio questa mattina presto, altri tra poche ore e saranno operativi fino alla mattina del 1° gennaio.

"Ci siamo organizzati per cenare tutti insieme - raccontano alcuni di loro - in sede abbiamo una stanza dove questa sera mangeremo e brinderemosenza alcol ovviamenteal 2019".

La Croce Rossa, grazie all'impegno e alla generosità dei Supermercati PAM, sarà nuovamente in strada, anche questa sera, per portare generi di prima necessità, ma anche panettoni e spumante a chi dorme per strada e festeggiare simbolicamente insieme a loro il nuovo anno, con la speranza che possa portare un po' di sollievo a chi è solo, emarginato o ai margini della società.

Misericordia_volontari_Natale-2La Croce Bianca questa sera a Monte San Savino resterà a disposizione con tre volontari e un'ambulanza infermierizzata. Ad Arezzo 8 persone saranno in piazza per la festa di fine anno con ambulanze Blsd a disposizione in caso di chiamata. Per loro il turno inizierà alle 20 e terminarà domani mattina alle 8. Circa 10 persone saranno in servizio per la Misericordia in questo San Silvestro.

Domani alle 8 inizierà il nuovo turno. Per la Misericordia saranno 15 le persone pronte a dare il proprio contributo. La Croce Bianca potrà contare a Monte San Savino su due persone destinate ai servizi sociali, 3 all'emergenza con ambulanza infermierizzata. Ad Arezzo complessivamente opereranno 15 persone per le emergenze nell'arco delle 24 ore. Quattro persone saranno a disposizione per i servizi sociali.

"Non ci sono solo le chiamate per le emergenze - spiegano - possiamo essere allertatti in caso di dimissioni o comunque di persone che necessitano di continuità assistenziale o particolari tipi di terapie".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quei volontari al lavoro. Il Capodanno di Croce Bianca, Misericordia e Croce Rossa

ArezzoNotizie è in caricamento