Attualità

Vittoria Colonna: il Miur riconosce il liceo economico quadriennale

Il liceo Colonna di Arezzo ha ottenuto la sperimentazione del liceo economico quadriennale, resa nota il 28 dicembre 2017, secondo quanto previsto dall’Avviso pubblico emanato lo scorso 18 ottobre dal Miur. Rientrato tra le 23 scuole del Centro...

vittoria-colonna-liceo

Il liceo Colonna di Arezzo ha ottenuto la sperimentazione del liceo economico quadriennale, resa nota il 28 dicembre 2017, secondo quanto previsto dall'Avviso pubblico emanato lo scorso 18 ottobre dal Miur.

Rientrato tra le 23 scuole del Centro Italia, il liceo Colonna dall'a.s. 2018/2019 avrà una classe prima sperimentale di un percorso quadriennale, a cui sarà possibile iscriversi a partire dal prossimo 16 gennaio 2018, la stessa data prevista per le iscrizioni ai percorsi ordinari. Lo staff di dirigenza, in collaborazione con una commissione apposita, ha ideato questo nuovo indirizzo unico in Italia, che è l'incontro della selezione dei migliori aspetti dei tre percorsi principali del Liceo Colonna: scienze umane, economico-sociale e linguistico.

Il liceo economico quadriennale Vittoria Colonna è, pertanto, un nuovo percorso di sperimentazione di eccellenza, oltre al quarto anno di eccellenza di Rondine di cui il Colonna è titolare, che prevede una distribuzione oraria di 36 ore settimanali, con lo studio del latino nel biennio, di due lingue straniere e di scienze umane nel quadriennio, con un forte potenziamento orario della matematica e del diritto e dell'economia.

Discipline quali economia, lingue, matematica e scienze umane, bene si prestano all'innovazione didattica, creando un'offerta formativa tesa a coniugare tradizione e all'internazionalità. Il progetto, in adeguamento agli standard europei, prevede: un insegnamento interdisciplinare realizzato attraverso lo strumento della compresenza, didattiche innovative (learning by doing, project work, brain-storming, debate, flipped classroom); un utilizzo puntuale delle nuove tecnologie digitali e della didattica laboratoriale; nonché un uso della metodologia CLIL, a partire dal terzo anno, per lo studio di e almeno una disciplina in lingua straniera.

L'aula del liceo sarà organizzata sul piano logistico con dotazioni che facilitino l'interazione fra docente e studente. Il consiglio di classe sarà, inoltre, affiancato da un tutor, docente dell'Istituto che curerà l'interazione tra docenti e discenti e l'alternanza scuola-lavoro. I destinatari del percorso quadriennale saranno studenti e studentesse con forte motivazione allo studio ed un accentuato orientamento ad una visione internazionale del proprio futuro.

Il liceo quadriennale è rivolto ai giovani che desiderano approfondire in modo particolare l'economia, il diritto, la statistica , l'ambito socio-antropologico e le lingue straniere per sentirsi sempre più cittadini attivi e globali in un contesto internazionale aperto e condiviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria Colonna: il Miur riconosce il liceo economico quadriennale

ArezzoNotizie è in caricamento