Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità Rigutino

Vitiano, raccolta generi di prima necessità per l'Ucraina

La frazione si è mobilitata con l'aiuto di Misericordia e Caritas

Vitiano, piccola frazione del Comune di Arezzo, si è dimostrata grande in quanto a generosità e solidarietà. Il centro sportivo di Vitiano ha promosso e organizzato in questa settimana una raccolta di beni di prima necessità in favore dei profughi della guerra che sta sconvolgendo l'Ucraina.

All'appello hanno risposto molte famiglie vitianesi che hanno donato in poche ore cibo a lunga conservazione, prodotti per l'igiene, articoli per neonati, coperte e vestiario. Il tutto è stato sistemato dai volontari del CS Vitiano in scatoloni di cartone che sono stati portati ai centri di raccolta di Misericordia e Caritas per poi essere distribuiti tramite canali diretti alle popolazioni bisognose nei prossimi giorni.

Ancora una volta i vitianesi hanno dimostrato la capacità di mobilitarsi e impegnarsi come è stato già fatto in passato per altre emergenze, come ad esempio durante i primi mesi della pandemia Covid-19.

"Speriamo vivamente che questa guerra e il suo carico di dolore termini al più presto - commentano gli organizzatori della raccolta - diversamente siamo pronti nuovamente a fare la nostra piccola parte in sostegno di chi subisce tanta sofferenza e distruzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitiano, raccolta generi di prima necessità per l'Ucraina
ArezzoNotizie è in caricamento