Attualità

La sedicenne Viola Pasquini ha vinto due audizioni internazionali

Viola ha 15 anni e frequenta la classe seconda del Liceo Classico “Petrarca” di Arezzo. Oltre che per la musica Viola ha una grande passione per la lettura e la scrittura

L’orchestra Giovanile di Arezzo è lieta di comunicare, in questo periodo molto difficile per tutti, che Viola Pasquini, primo violino dell’Orchestra ha vinto ben due audizioni internazionali di grande prestigio: si tratta dell’audizione per la Junior Orchestra del Festival di Verbier (Svizzera) e quella del Concertgebouworkest Young di Amsterdam indetta dalla celebre orchestra olandese. In ambedue le selezioni Viola ha superato la concorrenza di migliaia di candidati da tutto il mondo ed è una dei pochissimi italiani ammessi ai due programmi che consentono la partecipazione a stages di alto livello con direttori e solisti di fama internazionale. Viola ha 15 anni e frequenta la classe seconda del Liceo Classico “Petrarca” di Arezzo. Oltre che per la musica Viola ha una grande passione per la lettura e la scrittura.

Viola Pasquini nasce ad Arezzo il 12 Agosto del 2004. Ha studiato dall’età di 5 anni con la didatta e concertista Marta Lazzeri. Fin dall’età di 9 anni ha suonato nella sezione dei violini dell’Orchestra Giovanile di Arezzo con artisti di alto livello, quali il pianista Bruno Canino, il violinista Marco Fornaciari e il direttore e flautista Giampaolo Pretto e dal 2019 è primo violino dell’Orchestra. Ha conseguito la certificazione di studi di primo livello presso l’Istituto Pareggiato “Rinaldo Franci” di Siena con il massimo dei voti. Ha suonato per Milano Expo 2015 presso il Museo Brera di Milano. Ha suonato per la Stagione Musicale Internazionale del Museo Ivan Bruschi di Arezzo e per altre importanti istituzioni concertistiche eseguendo tra l’altro l’integrale dei concerti Brandeburghesi di Bach all’età di 14 anni. Ha vinto tre primi premi in Concorsi Nazionali: Il 17 Maggio 2015 al “Federico Marini” di Falconara Marittima, Il 22 Maggio 2018 al Concorso Nazionale di Piove di Sacco (PD) e Il 25 Maggio 2019 al Concorso Nazionale di Vimodrone (MI). Nel biennio 2017-2018 ha studiato con la professoressa Boriana Nakeva, docente della Scuola di Musica di Fiesole e dal settembre 2019 è entrata al Triennio Accademico presso l’Istituto Superiore di Studi Musicale “Lettimi” di Rimini sotto la guida del maestro Maurizio Sciarretta. Contemporaneamente ha iniziato un percorso di studi con il maestro Pietro Horvat, già primo violino dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. A Marzo 2020 vince due audizioni in importanti Festival Internazionali: quella per la Junior Orchestra del Festival di Verbier (Svizzera) e quella per la Concertgebouworkest Young di Amsterdam (Olanda).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sedicenne Viola Pasquini ha vinto due audizioni internazionali

ArezzoNotizie è in caricamento