menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Videochiamate e auguri a distanza: la Pasqua all'interno delle rsa Koiné

Previste attività specifiche per il fine settimana di festa all'interno delle residenze sanitarie assistite gestite dalla cooperativa Koinè

Sarà festa, nonostante il Covid, nella rsa gestite dalla cooperativa sociale Koinè. Preghiere, pranzi e scambi virtuali di auguri. Il tutto in piena sicurezza. Nella residenza sanitaria Boschi di Subbiano, che ospita 25 anziani, ieri si è svolta la preghiera del giovedì santo con la benedizione di don Alessandro, parroco di Subbiano. Domenica pranzo degli ospiti con i piatti della tradizione pasquale. Nella struttura di Pescaiola di Arezzo (20 ospiti), la benedizione e la preghiera sono in programma per oggi con la diretta video di don Severino,  parroco di Pescaiola. Pranzo, poi, nel giorno di Pasqua. Per i 20 anziani del Pionta, domani sono in programma gli auguri tra gli ospiti e i loro familiari in collegamento video. Anche in questa struttura pranzo nel giorno di Pasqua. A Villa Fiorita (38 ospiti) termina tra oggi e domani il laboratorio  svolto all’aperto  con le anziane  per la creazione di centrotavola e decori   pasquali. Il 4 aprile pranzo  con piatti della tradizione tipica pasquale. Anche Casa di Michele cercherà di rendere la struttura quanto più simile a casa: tovaglie, apparecchiatura e menù pasquale nel segno della tradizione per i suoi 11 ospiti. E, ovviamente, contatti telefonici e on line proseguendo una pratica che – come in tutte le altre strutture – è ormai quotidiana in tempo di lockdown. Da Arezzo alla Valdichiana nella rsa Serristori di Castiglion  Fiorentino (25 anziani): domani auguri in video con i familiari e festeggiamento dei 100 anni di un ospite. Domenica tradizionale pranzo. Per rimanere in Valdichiana, ecco la Primula di Camucia che mercoledì scorso ha virtualmente ospitati don Aldo che ha anche parlato direttamente con gli anziani ospiti. Domenica tradizionale pranzo mentre continuano i collegamenti telefonici e video Infine il Valdarno, comune di Castelfranco Pian di Scò. 14 ospiti le cui famiglie potranno collegarsi quando vorranno per gli auguri ai loro familiari. Nel giorno di Pasqua messa e pranzo degli ospiti con menù pasquale e, ovviamente, uova benedette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento