Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Viabilità, Consiglio Regionale: "Più controlli sulle strade con alto numero di incidenti". Casentino tra le criticità

Un impegno, da parte della Giunta regionale, a valutare la necessità di aumentare l’attenzione e i controlli sulle strade con più alta frequenza di sinistri e ad attivarsi urgentemente “per monitorare i punti più critici delle strade regionali...

traffico-auto-in-coda

Un impegno, da parte della Giunta regionale, a valutare la necessità di aumentare l'attenzione e i controlli sulle strade con più alta frequenza di sinistri e ad attivarsi urgentemente "per monitorare i punti più critici delle strade regionali segnalati dal Sirss, intervenendo tempestivamente e arginando i rischi." Lo prevede una mozione che è stata approvata con voto favorevole all'unanimità dal Consiglio regionale. L'atto è stato presentato dal consigliere di Forza Italia Marco Stella ed emendato da Fiammetta Capirossi (Pd).

Come ha spiegato Stella illustrando l'atto all'aula, "il Sirrs, il Sistema integrato regionale per la sicurezza stradale, ha reso noti i dati sui sinistri sulle strade regionali dal 2013 e il 2015. Dati da cui emergono strade con punti particolarmente critici, come la 71 in Casentino, la 222 Chiantigiana fra Firenze e Siena, la 439 Sarzanese-Valdera, la regionale 65, la 2, la 74 nel grossetano, la 206, la 65, la 68, la 70 e la 302". Da qui la richiesta di impegno alla Regione.

Fiammetta Capirossi, ricordando come il 61 per cento degli incidenti riguardi pedoni e guidatori di due ruote, e le cause principali di incidente siano mancato rispetto della segnaletica, distrazione e velocità elevata, ha sottolineato che "la Regione ha già emanato un bando da 3,5 milioni di euro per aiutare i Comuni ad eliminare le criticità nelle strade, intraprendendo un percorso positivo che questa mozione vuole supportare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, Consiglio Regionale: "Più controlli sulle strade con alto numero di incidenti". Casentino tra le criticità

ArezzoNotizie è in caricamento