rotate-mobile
Attualità San Leo / Via Fiorentina

Via Fiorentina, sopralluogo dell'assessore: "Ecco come sarà diminuito l'impatto del cantiere"

Marco Sacchetti: "Il cantiere sarà diviso in più fasi lavorative, in quella iniziale si è deciso di lasciare aperta la corsia in uscita, mentre la corsia in ingresso rimarrà chiusa fin dal primo step per la necessaria cantierizzazione"

A seguito delle preoccupazioni manifestate dai commercianti le cui attività insistono nella zona, questa mattina l'assessore Marco Sacchetti accompagnato dal comandante della polizia locale Aldo Poponcini e dai tecnici del Comune di Arezzo ha effettuato un sopralluogo in via Fiorentina nell'area interessata dal cantiere allestito per il completamento della rete dei sottoservizi, necessario prima di procedere alla realizzazione del sottopassaggio.

“Insieme a tutti i soggetti interessati abbiamo valutato la possibilità di intraprendere soluzioni per minimizzare l'impatto della cantierizzazione sul tratto di strada interessato e sulle attività che lì insistono - ha spiegato l'assessore Marco Sacchetti -. E' stata quindi condivisa l'opportunità di organizzare il cantiere in più fasi lavorative e proprio in quella iniziale, di lasciare aperta la corsia in uscita, mentre ovviamente la corsia in ingresso rimarrà chiusa fin dal primo step per la necessaria cantierizzazione. Un risultato importante che va incontro alle richieste dei commercianti di minimizzare il disagio che inevitabilmente interventi di questo tipo portano con sé”.

Da domani, mercoledì 18, la ditta incaricata dei lavori inizierà ad allestire il cantiere e a mettere in sicurezza l'intera area sia a tutela degli operai che degli automobilisti e pedoni. “L'invito che ho rivolto a tutti è quello di cercare di essere il più possibile veloci nei lavori anche con l'impiego di più turni, con l'obiettivo di ridurre il tempo di esecuzione valutato dai tecnici in un mese”, conclude l'assessore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Fiorentina, sopralluogo dell'assessore: "Ecco come sarà diminuito l'impatto del cantiere"

ArezzoNotizie è in caricamento