rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità San Leo / Via Fiorentina

Via Fiorentina, c'è l'ok dell'impresa ai lavori. L'assessore: "Adesso voglio vedere le ruspe all'opera"

Attraverso una comunicazione ufficiale l’azienda ha dichiarato di essere pronta a firmare il contratto già la prossima settimana

“Via di gran carriera. Abbiamo perso tempo, adesso occorre recuperare”. È l’assessore comunale Marco Sacchetti a confermare la svolta sul cantiere che porterà alla realizzazione della nuova rotatoria e viabilità di via Fiorentina. Dopo le “lungaggini” e le incertezze dei mesi passati oggi, 6 maggio, è arrivata la risposta definitiva da parte della ditta: i lavori si faranno e il cantiere aprirà presto i battenti. Attraverso una comunicazione ufficiale l’azienda ha dichiarato di essere pronta a firmare il contratto già la prossima settimana. “E adesso voglio vedere le ruspe al lavoro - ha precisato Sacchetti - la ditta avrà 18 mesi per completare i lavori quindi, salvo ritardi, entro il 2023, l’opera dovrà essere completata”.

Fino ad oggi il cantiere era rimasto fermo e, nelle ultime settimane, si era profilata anche l’ipotesi la possibilità che il Comune rescindesse il contratto con il consorzio di imprese che si erano aggiudicate il bando per i lavori. A rimanere in pausa, di fatto, è stata una delle opere viarie più importanti per l’amministrazione. “O si sottoscrivono i contratti aggiuntivi e i lavori riprendono oppure, in caso contrario, la legge consente di procedere con la risoluzione del contratto. Quest’ultima, a sua volta, può muovere da due fattispecie giuridiche: inadempimento o eccessiva onerosità". Così si era espresso in consiglio comunale, giovedì scorso, l'assessore Sacchetti. Differente lo scenario oggi con l’ok arrivato da parte dell’impresa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Fiorentina, c'è l'ok dell'impresa ai lavori. L'assessore: "Adesso voglio vedere le ruspe all'opera"

ArezzoNotizie è in caricamento