Via Crucis e Passione di Cristo: le celebrazioni in Valtiberina

Le celebrazioni del Venerdì Santo in calendario ad Anghiari, Monterchi, Badia Tedalda, Caprese e Pieve Santo Stefano

Anche la Valtiberina rivive la Passione di Gesù Cristo attraverso riti e celebrazioni in calendario per la sera del Venerdì Santo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Celebrazione particolare a Caprese Michelangelo. Nella chiesa di San Cristoforo in località Caroni, la processione sarà accompagnata dalla rappresentazione vivente della "Via Crucis". Alle 20 la lettura della Passione, alle 21.00 la partenza della processione che snoderà lungo le strade del borgo di Caroni. Confraternita di Misericordia e incappucciati sono componenti fondamentali anche nelle processioni di Monterchi e Anghiari, all'interno dei rispettivi centri storici, mentre a Badia Tedalda il corteo partirà dalla parte bassa del paese, quella più popolata e centrale, per arrivare in cima al nucleo antico e concludersi nella chiesa di San Michele Arcangelo. A Pieve Santo Stefano, oltre alla processione del Venerdì Santo è da segnalare la veglia pasquale dalla mezzanotte in poi nella chiesa della Collegiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento