Vertenza Agorà, dalla Cgil: "Lavoratori allo stremo senza stipendi da marzo"

"Ennesimo incontro rinviato, stipendi che non vengono accreditati, i lavoratori della cooperativa Agorà che operano nelle varie strutture sono allo stremo. Non è accettabile." Così Alessandra Ricciarini e Giulia Da Mario della segreteria della...

cgil-arezzo1

"Ennesimo incontro rinviato, stipendi che non vengono accreditati, i lavoratori della cooperativa Agorà che operano nelle varie strutture sono allo stremo. Non è accettabile."

Così Alessandra Ricciarini e Giulia Da Mario della segreteria della Funzione Pubblica della Cgil di Arezzo denunciano quanto sta accadendo agli operatori di Agorà.

Nei giorni scorsi si sarebbe dovuto tenere un incontro tra i sindacati ed i vertici della cooperativa, ma all'ultimo momento Agorà ha disdetto l'appuntamento.

alessandra-ricciarini-funzionariafpcgilarezzoSiamo esterrefatte del loro comportamento, oltre ad evitare l'incontro con i sindacati per sanare i mancati versamenti dei tfr impropriamente non versati ai fondi di Previdenza Complementare ma trattenuti ai lavoratori non hanno nemmeno rispettato le date dei pagamenti degli stipendi arretrati che loro stessi avevano programmato ed annunciato. Non c'è serietà, non c'è volontà di risolvere il problema, di più, non c'è rispetto per chi opera in settori delicati, come quelli dei servizi alla persona, infine non c'è l'umiltà di cercare un accordo con le parti sociali.

Ci sono alcune strutture, soprattutto in Valdichiana, che sono in forte difficoltà, dove i lavoratori, con dignità e passione portano avanti le loro mansioni nonostante non ricevano gli stipendi da marzo. E' una condizione inaccettabile della quale sono già stati informati tutti gli enti pubblici dai comuni coinvolti alla Asl la quale, se pur messa da noi stessi a conoscenza delle inadempienze di Agorà nei confronti dei lavoratori, ha deciso di prorogare l'affidamento del servizio di prenotazione degli esami diagnostici del Cup intramoenia proprio ad Agorà, invece che procedere con un nuovo bando o affidamento temporaneo che avrebbe potuto garantire i diritti dei lavoratori a ricevere la retribuzione per il lavoro svolto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Ricciarini e Da Mario adesso chiedono fatti:

Non possiamo perdere tempo, di fronte c'è l'estate e non giulia-da-mario-fp-cgil-arezzo2vorremmo che i vertici di Agorà si approfittassero del periodo di ferie per rinviare a settembre gli incontri sindacali, la soluzione delle criticità e soprattutto il pagamento degli arretrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento