rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Attualità Centro Storico / Piazza Grande

Vendute quasi 800 coperte della solidarietà. I ringraziamenti del Calcit

Realizzate ai ferri e all'uncinetto, ieri hanno abbellito piazza Grande. L'incasso andrà a coprire l'investimento dell'ambulatorio chirurgico senologico dell'ospedale San Donato

Spettacolo unico ieri in piazza Grande, grazie al lavoro di tante persone che si sono dedicate per circa un anno a confezionare coperte di lana fatte ai ferri e all'uncinetto (oltre 1500 coperte coloratissime) e a tutti i bambini/e di oltre 15 scuole che hanno disegnato 1000 borse, dove inserire le coperte in offerta. 

Il frutto di questo impegno, che ha coinvolto oltre 40 località della provincia e altre parti d'Italia, ha reso piazza Grande un luogo incantato catturando l'entusiasmo  dei numerosi turisti e aretini presenti. Il terrazzo della Fraternita dei Laici (cortesemente messoci a disposizione) e tutta la piazza sono stati una esplosione di colori, suscitando meraviglia ed emozione. Dalle oltre 1500 coperte si conta di ricavare oltre 30.000 € che andranno a coprire l'investimento  dell'ambulatorio chirurgico senologico dell'ospedale San Donato di Arezzo già attivo.

Ieri ne sono state consegnate circa la metà per un incasso di 16.560 euro. Da giovedì prossimo, alcune saranno ancora disponibili presso la segreteria di piazza San Jacopo. Un ringraziamento di cuore da parte del Calcit a tutti quanti hanno partecipato e a chi ieri, dalle ore 6 del mattino e fino a tarda serata, è stato  ininterrottamente presente in piazza, consentendo di godere e far godere a chiunque passava una giornata di meraviglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendute quasi 800 coperte della solidarietà. I ringraziamenti del Calcit

ArezzoNotizie è in caricamento