Valtiberina isolata, ancora chiusa la E78, eterni lavori sulla E45. Poi l'appello: "Aprite la galleria della Guinza"

"Isolati e difficili da raggiungere". E' questo il grido d'allarme dei residenti e di chi lavora in Valtiberina. E 78 chiusa, cantiere interrotto in E45, risultato: raggiungere la Valtiberina diventa sempre più disagevole. Il tratto che da...

E45-galleria-madonnuccia

"Isolati e difficili da raggiungere". E' questo il grido d'allarme dei residenti e di chi lavora in Valtiberina. E 78 chiusa, cantiere interrotto in E45, risultato: raggiungere la Valtiberina diventa sempre più disagevole.

Il tratto che da Arezzo porta alle Ville, sulla E78, è completamente chiuso al traffico dallo scorso 28 agosto. I lavori proseguono ma non è stata indicata nella cartellonistica una data di conclusione. I chilometri interessati dall'intervento pare siano poco più di tre, ma l'intero tratto - ovvero 14 chilometri - è interdetto.

Poi c'è il capitolo E45: in direzione Cesena i cantieri si susseguono ed ecco spuntare scambi di corsia e di carreggiata, mentre nei pressi della Galleria della Madonnuccia i lavori sembrano senza fine.

Sulla situazione intervenie anche il consigliere comunale di Citerna Gianluca Cirignoni:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
" La E45 per Cesena è ormai un cantiere perenne con tratti chiusi, scambi di corsia e carreggiata e lavori “misteriosi” e infiniti come quelli della galleria sud della Madonnuccia; la E78 è chiusa per l’intero tratto di collegamento Arezzo Le Ville nel quale, a fronte di lavori per meno di 3km, Anas ha chiuso l’intero tratto di 14 km; il valico di Bocca Trabaria è chiuso da mesi e lo rimarrà per molti altri. In tutto questo marasma le nostre imprese e i cittadini sono costretti ad assumersi gravi rischi, disagi e tempi di percorrenza biblici per commerciare, studiare, lavorare, intraprendere. Urgono soluzioni vere per la nostra grande viabilità: per prima cosa è necessario che la galleria della Guinza venga ammodernata messa in sicurezza collegata alla viabilità ordinaria con una moderna due corsie e messa al servizio delle nostre valli".

La storia della galleria della Guinza è particolare: nel 2010 fu oggetto di una lunga protesta che vide tra i protagonisti anche il presidente della Provincia Roberto Vasai. Per tre giorni e due notti, insieme a Matteo Ricci presidente della Provincia di Pesaro e Urbino e a quello di Perugia Marco Vinicio, si "accampò" dal 24 al 26 ottobre con una tenda per manifestare contro i ritardi nella realizzazione dell'opera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento