Vaccino Covid. I medici di famiglia: "Noi pronti a fare la nostra parte"

"Si rendono pronti a condividere, con le autorità sanitarie regionali, modalità e tempi con cui potranno garantire ai cittadini questa importante vaccinazione"

Pronti a fare la propria parte nella futura campagna di vaccinazione contro il Covid-19. Sono i medici di medicina generale di Arezzo - apprtendenti alla Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale (Fimmg) - a prendere parola per affermare e ribadire la propria disponibilità nell'assicurare ai propri pazienti la vaccinazione contro il virus non appena il farmaco sarà reso disponibile.

"I medici di medicina generale - si legge in una nota - confermano la volontà di continuare a farsi carico della salute dei propri pazienti nello spirito del rapporto di fiducia che lega il cittadino al proprio medico di famiglia. Si rendono pertanto pronti a condividere, con le autorità sanitarie regionali, modalità e tempi con cui potranno garantire ai cittadini questa importante vaccinazione al pari di tutte le altre che già da tempo assicurano alla propria popolazione assistita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento