Vaccinazioni antinfluenzali, una settimana di informazione e prevenzione con le Farmacie Comunali

La “Settimana del Benessere” torna da sabato 3 a sabato 10 novembre. La campagna di informazione sarà rivolta alle pratiche per prevenire e anticipare l’arrivo dell’influenza

La campagna per la vaccinazione antinfluenzale partirà venerdì 9 novembre. In vista di questa data, le Farmacie Comunali di Arezzo diventeranno sede di una nuova “Settimana del Benessere” che vedrà i farmacisti porre gratuitamente le loro competenze a disposizione dei cittadini per fornire consigli utili per questa tipologia di vaccino e per scongiurare i rischi influenzali. La campagna di informazione e sensibilizzazione, dal titolo “Vaccinazioni antinfluenzali”, si terrà da sabato 3 a sabato 10 novembre e sarà ospitata da tutte le otto farmacie di città e frazioni.

L’obiettivo è di rendere consapevoli i cittadini sull’importanza di una pratica che non è obbligatoria, ma che è fortemente raccomandata soprattutto tra la popolazione “fragile”. I vaccini, disponibili presso le stesse Farmacie Comunali di Arezzo, rappresentano infatti un’importante risorsa per la salute degli anziani, per le donne in gravidanza, per chi lavora in luoghi a rischio di contagio e per chi è affetto da patologie croniche cardiache, respiratorie ma anche oncologiche che deve necessariamente evitare le complicanze dell’influenza. Un’attenzione particolare va rivolta ai bambini con più di sei mesi di età, per cui la vaccinazione rappresenta non solo uno strumento di protezione ma anche una barriera contro la frequente diffusione del virus influenzale tra asili, scuole e attività sportive.

La vaccinazione antinfluenzale offre una copertura che va dai sei agli otto mesi per poi declinare, quindi è opportuno ripeterla ogni anno come forma di prevenzione e per anticipare l’arrivo del virus (la protezione inizia nell’arco di due settimane dall’inoculazione). L’importanza della vaccinazione è ribadita dai numeri della stagione 2017-2018, la peggiore degli ultimi quindici anni, quando si sono registrati quasi nove milioni di casi di influenza e si sono triplicati i casi di decesso per complicazioni rispetto all’anno precedente. Influenza e polmonite, inoltre, sono tra le prime dieci cause di morte in Italia e, dunque, raggiungere la copertura vaccinale della popolazione fissata al 75% dal Ministero della Salute rimane un obiettivo prioritario. Nella stagione 2018-2019 la malattia dovrebbe coinvolgere tra i quattro e i cinque milioni di casi. La “Settimana del Benessere” vuole rappresentare un’occasione per approfondire tutte queste tematiche e per valutare i singoli casi con i professionisti delle Farmacie Comunali di Arezzo che saranno a disposizione dei cittadini per ascoltarli e per fornire loro consigli utili per preservare lo stato di salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L’invito - commenta Gianluca Ceccarelli, amministratore delegato delle Farmacie Comunali di Arezzo - è di prepararsi ad affrontare l’arrivo del virus influenzale e di mantenere un benessere psicofisico e sociale. La campagna offre un’opportunità per ottenere tutte le informazioni relative alla vaccinazione e per acquisire consapevolezza sul tema, con le professionalità dei nostri farmacisti che saranno poste al servizio della città e dei cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento