Uno sportello per tutelare gli anziani non-autosufficienti

La vita media delle persone si sta allungando e sono sempre più gli anziani che vivono situazioni di solitudine e di bisogno. Questi due dati sono alla base del progetto che l'aretino Paolo Formelli, segretario regionale della Federazione Anziani...

Acli Arezzo - Paolo Formelli

La vita media delle persone si sta allungando e sono sempre più gli anziani che vivono situazioni di solitudine e di bisogno. Questi due dati sono alla base del progetto che l'aretino Paolo Formelli, segretario regionale della Federazione Anziani e Pensionati delle Acli, presenterà in occasione di un convegno in programma venerdì 29 gennaio a Firenze sul tema "La figura e il ruolo dell'amministrazione di sostegno". La proposta, rivolta a tutte le sedi provinciali delle Acli della Toscana, sarà di istituire uno sportello per sostenere le famiglie e gli anziani nell'attivazione dell'amministrazione di sostegno, cioè quella figura prevista dal Ministero della Giustizia per sostenere le persone che, per effetto di un'infermità fisica o psichica, si trovano nell'impossibilità di provvedere autonomamente ai propri interessi. In questi casi, infatti, il giudice tutelare può nominare una tutore che fornisca all'anziano o al disabile un supporto temporaneo o permanente. «L'istituto dell'amministrazione di sostegno - spiega lo stesso Formelli, - è poco conosciuto ma è necessario per tante persone in determinante fasi della loro vita, soprattutto per tutelare i diritti di un anziano non-autosufficiente curandone gli interessi con una modalità propositiva e personalizzata». Solo sul territorio comunale di Arezzo vi sono 31.515 anziani con più di 65 anni e, molti di loro, ogni giorno presentano le loro difficoltà agli operatori del Patronato Acli o del Punto Famiglia Acli. La Fap-Acli propone allora di istituzionalizzare uno sportello con operatori volontari che possano procedere all'elaborazione e alla concessione della pratica dell'amministrazione di sostegno come risposta efficace e puntuale ai crescenti disagi degli anziani e delle loro famiglie. Questo sportello lavorerà in stretta sinergia con gli altri servizi delle Acli, dal Patronato al Caf, configurandosi come un osservatorio delle problematiche sociali e come un luogo di informazione e di comunicazione per illustrare lo scopo e i compiti dell'amministrazione di sostegno, le procedure da seguire per richiederne l'attivazione e la compilazione della modulistica. «L'obiettivo di questo servizio - aggiunge Formelli, - è di tutelare i diritti sociali di ogni anziano e di garantirne la qualità della vita nonostante l'infermità o la scarsa auto-sufficienza, diffondendo così sempre di più la filosofia della solidarietà costruttiva e del supporto ai più deboli. L'incontro di Firenze rappresenterà un'opportunità formativa per riuscire a diffondere questo sportello ad Arezzo e nelle altre città toscane».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento