rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

L'Università saluta il professor Ferdinando Abbri, preside della facoltà, senatore e infine direttore del Dipartimento

Amici, studenti e colleghi lo incontreranno in occasione del pensionamento e della pubblicazione del libro in suo onore “Assonanze e dissonanze. Storie di filosofia, musica”

Ha fatto la storia dell'Università di Siena ad Arezzo, dove ha insegnato per trent'anni Storia della Filosofia e ricoperto, per dieci anni, l'incarico di preside della facoltà di Magistero, poi di Lettere e Filosofia e di membro del Senato accademico per diventare, nell'ultimo triennio, direttore del Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale.

Martedì 16 novembre, al campus del Pionta, amici, colleghi e studenti saluteranno il professor Ferdinando Abbri in occasione del pensionamento e della pubblicazione del libro in suo onore “Assonanze e dissonanze. Storie di filosofia, musica e scienza”. L'incontro si svolgerà alle ore 14 nell'aula 3 della ex palazzina “Donne” in viale Cittadini. Interverranno il rettore dell'Ateneo, Francesco Frati, il direttore del dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive, Alessandro Innocenti, e i docenti Loretta Fabbri, Franco Franceschi e Mario Michelettti. Saranno presenti anche i curatori del volume, edito da Ets, Stefano Brogi, Antonello La Vergata, Marco Segala e altri autori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Università saluta il professor Ferdinando Abbri, preside della facoltà, senatore e infine direttore del Dipartimento

ArezzoNotizie è in caricamento