Attualità

Un parco giochi accessibile a bimbi con disabilità

Terranuova Bracciolini avrà un parco giochi accessibile anche per i bambini con disabilità. E' stata infatti approvata una mozione del consigliere di Terra Nostra, Jerry Mugnaini. Esprimo grande soddisfazione - spiega il consigliere - per...

Terranuova Bracciolini avrà un parco giochi accessibile anche per i bambini con disabilità. E' stata infatti approvata una mozione del consigliere di Terra Nostra, Jerry Mugnaini.

Esprimo grande soddisfazione - spiega il consigliere - per l'approvazione all'unanimità della mozione che ho presentato venerdì scorso in consiglio comunale riguardante la creazione di un parco giochi inclusivo da realizzarsi anche nel nostro territorio comunale.

La mozione infatti chiede un impegno all'amministrazione comunale di realizzare, in occasione della creazione di un nuovo parco giochi o di un intervento di riqualificazione di un parco già esistente, un'area giochi per bambini che abbia le caratteristiche dei cosiddetti "parchi giochi inclusivi": aree di svago e divertimento che assicurano la fruibilità anche ai bambini con disabilità, sedia a rotelle o problemi di deambulazione.

Il diritto al gioco è un diritto sacrosanto per tutti i bambini sancito dalla convenzione ONU per i diritti dell'infanzia e dalla convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità le quali stabiliscono che: "Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative ed adottano misure adeguate a garantire che le persone con disabilità abbiano accesso a luoghi che ospitano attività sportive, ricreative e turistiche e garantire che i minori con disabilità possano partecipare, su base di uguaglianza con gli altri minori, alle attività ludiche, ricreative, agli svaghi ed allo sport".

Ritengo che sia di fondamentale importanza poter offrire a tutti i bambini che vivono la nostra comunità la possibilità di giocare e divertirsi insieme nei parchi cittadini, senza barriere che ne impediscano l'utilizzo o che escludano alcuni dal gioco.

Confido che questo provvedimento non venga recepito come un punto di arrivo, ma costituisca invece un punto di partenza importante per rendere il nostro territorio accessibile a fruibile a tutti; molte cose sono state fatte in questa direzione nel corso degli anni, ma molte altre sono da farsi e abbiamo il dovere di farle per rendere migliore la qualità della vita a tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un parco giochi accessibile a bimbi con disabilità

ArezzoNotizie è in caricamento