"Un nuovo clima", Enel ad Arezzo per la presentazione del libro di Santolini

Proprio nei giorni in cui a Parigi è in corso la COP 21, la conferenza dell’ONU sul clima, ad Arezzo è stato presentato il libro “Un nuovo clima. Come l’Italia affronta la sfida climatica” curato dalla giornalista Francesca Santolini...

incontro_confindustria

Proprio nei giorni in cui a Parigi è in corso la COP 21, la conferenza dell’ONU sul clima, ad Arezzo è stato presentato il libro “Un nuovo clima. Come l’Italia affronta la sfida climatica” curato dalla giornalista Francesca Santolini.

All’evento, promosso dall’Associazione Terre Comuni e svoltosi presso la sede di Confindustria Arezzo, sono intervenuti l’autrice, il prof. Antonio Navarra, presidente del Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici, gli onorevoli Marco Donati e Luigi Dallai eGiuseppe Meduri, responsabile affari istituzionali centrali di Enel.

Il libro della Santolini, giornalista esperta di tematiche ambientali, vuole rappresentante uno stimolo per favorire la creazione di una vera e propria cultura della sostenibilità e per contribuire all’abbattimento delle emissioni, attraverso gli interventi di autorevoli personalità del mondo accademico, della ricerca, delle istituzioni e delle aziende.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche Enel, che nel libro interviene con il proprio Amministratore Delegato Francesco Starace, vuole fare la sua parte. Lo ha spiegato Giuseppe Meduri nel corso della presentazione: “in questi giorni a Parigi 200 nazioni stanno discutendo per trovare un accordo importantissimo per il futuro del nostro pianeta. Il sistema delle aziende spinge perché questo accordo sia realistico e di alto livello. Come Enel stiamo facendo la nostra parte su più fronti: da una forte crescita della produzione da fonti rinnovabili alla mobilità sostenibile, dalla ricerca all’innovazione, dalle Smart Cities al progetto Futur-E che vede l’aziende dialogare con i territori per dare un futuro sostenibile a 23 impianti termoelettrici non più in produzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento