Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Un defibrillatore per piazza Grande: il dono della famiglia Fazzuoli

La famiglia Fazzuoli, Marco, Andrea, Maurizio con i loro familiari, hanno donato un defibrillatore, attivo per tutte le persone (cittadini e turisti) che entrano in piazza Grande. Un servizio vitale e necessario che non era presente nel centro...

FullSizeRender-3

La famiglia Fazzuoli, Marco, Andrea, Maurizio con i loro familiari, hanno donato un defibrillatore, attivo per tutte le persone (cittadini e turisti) che entrano in piazza Grande.

Un servizio vitale e necessario che non era presente nel centro storico della città. La donazione della famiglia Fazzuoli è stata realizzata in ricordo del babbo, conosciuto in Arezzo come Memo, e in ricordo della mamma Bruna. Il defibrillatore è stato collocato sulla parete del Palazzo di Fraternita dei Laici, che ha anche organizzato il Corso di Soccorso per 13 volontari per la loro preparazione.

"Vivere ogni giorno in Piazza Grande ha evidenziato la necessità di dotare il luogo che accoglie migliaia di persone, di un defibrillatore. Questo nuovo servizio pubblico e' stato possibile dall' incontro tra la famiglia Fazzuoli e la Fraternita dei Laici. Con stima e riconoscenza ringrazio la famiglia Fazzuoli che da decenni e' impegnata nella attività di accoglienza con i loro qualificati ristoranti in Piazza Grande" ha dichiarato il Primo Rettore della Fraternita, Dott Pier Luigi Rossi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un defibrillatore per piazza Grande: il dono della famiglia Fazzuoli

ArezzoNotizie è in caricamento