Ufficio Postale di Mercatale, il Comune di Cortona vince la causa contro Poste Italiane

“E’ con grande soddisfazione, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, che posso annunciare che abbiamo ottenuto l’annullamento di tutti i provvedimenti attuati da Poste Italiane riguardanti l’Ufficio Postale di Mercatale, per il quale...

Ufficio-Postale-2-Medium

“E’ con grande soddisfazione, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, che posso annunciare che abbiamo ottenuto l’annullamento di tutti i provvedimenti attuati da Poste Italiane riguardanti l’Ufficio Postale di Mercatale, per il quale Poste Italiane aveva definito una diminuzione dell’orario di apertura ed un conseguente impoverimento dei servizi per la comunità.

Abbiamo sempre creduto, continua il Sindaco Francesca Basanieri, che questa decisione non fosse giusta ne logica.

Per questo ci siamo battuti sia politicamente che legalmente per il ripristino della normalità per l’Ufficio Postale di Mercatale, e colgo anche l’occasione per ringraziare il Consigliere Comunale Gino Cavalli che assieme a me si è battuto ed ha coordinato i nostri interventi sul territorio.

Proprio oggi ho ricevuto la comunicazione del Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana (Sezione Prima) che sancisce l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del provvedimento, datato 2 luglio 2015, di Poste Italiane con il quale l’azienda di fatto ridimensionava l’operatività dell’Ufficio Postale di Mercatale mascherandola sotto forma di riorganizzazione.

Ad ulteriore dimostrazione della correttezza della nostra azione, continua il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, lo stesso TAR ha condannato Poste Italiane anche al pagamento di tutte le spese di questa fase processuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Sono veramente soddisfatta, prosegue il Sindaco, non solo per il risultato pratico della sentenza ma perché essa evidenzia l’arroganza delle scelte di Poste Italiane a scapito dei servizi ai cittadini e anche l’efficacia del nostro agire.

Continueremo sempre in questa direzione, conclude il Sindaco Basanieri, con serietà e costanza sempre nella difesa del bene supremo della nostra comunità, usando buonsenso e fermezza.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento