Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Tutti pazzi per gli acquisti online e senza truffa. Con le carte prepagate

Alzi la mano chi, almeno una volta, trovandosi a completare una transazione online non ha provato un brivido al pensiero che l'incredibile offerta appena accettata celasse in realtà una truffa. Lo sviluppo dell'e-commerce, la programmazione fai...

tastiera-computer1

Alzi la mano chi, almeno una volta, trovandosi a completare una transazione online non ha provato un brivido al pensiero che l'incredibile offerta appena accettata celasse in realtà una truffa.

Lo sviluppo dell'e-commerce, la programmazione fai da te delle vacanze, il pagamento delle tasse, l'esplosione dei siti di compravendita e le aste online hanno determinato nel corso degli anni un incremento delle operazioni di acquisto attraverso la Rete. In questo recente articolo del Sole24, è possibile confermare come gli acquisti online siano entrati nella nostra vita di tutti i giorni: infatti negli ultimi dodici mesi solamente il 3,2% delle persone che sono state intervistate tra i 16 e i 70 anni ha dichiarato di non avere fatto acquisti online. Già, ma quanto possono essere sicuri questi passaggi?

Le frodi web sono all'ordine del giorno. C'è chi ha pagato centinaia di euro per poter avere lo smartphone dei propri sogni, per ritrovarsi in mano solamente un pugno di mosche. In seguito accade sempre più spesso che le carte di credito siano frodate da alcuni indirizzi Internet che sottraggono il credito sulla carta del cliente. Queste frodi sono cresciute nel corso degli ultimi anni e le autorità si stanno naturalmente muovendo per ridimensionare questi furti. I casi di raggiri sono tanti, ma ci sono anche diversi accorgimenti che gli utenti possono prendere per evitare di cadere in queste trappole. Uno di questi è quello di utilizzare carte prepagate per il proprio shopping in internet.

Tra le carte prepagate più diffuse c'è Paysafecard.it. Il servizio che viene offerto dà molte garanzie all'utente, il quale può acquistare un codice Pin e caricare la somma di denaro senza condividere i dati personali o legati alla propria banca. Il Pin è usato soltanto quando il cliente completa la transazione, che risulta anonima (al contrario di quel che accade usando le carte di credito tradizionali). Inoltre, le somme che circolano con le carte prepagate, sono basse e i rischi, per l'utente, decisamente contenuti.

Le carte prepagate stanno vivendo un vero e proprio momento di boom che è destinato a continuare data la loro comodità e sicurezza. Nel periodo estivo, ad esempio, sono particolarmente utilizzate per scegliere l'itinerario vacanziero, potendo prenotare voli, biglietti ferroviari, notti in albergo. Ovviamente è anche possibile effettuare altri acquisti di ogni genere sul web come su Amazon, Ebay e tanti altri siti di e-commerce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti pazzi per gli acquisti online e senza truffa. Con le carte prepagate

ArezzoNotizie è in caricamento