Truffe agli anziani: un ciclo d’incontri con le forze dell'ordine

Le truffe e in particolar modo quelle agli anziani rappresentano un atto vile e spregevole perché, oltre al danno, la vittima viene presa dal senso di colpa per essere caduta nel raggiro. E purtroppo questi reati stanno aumentando in maniera...

Le truffe e in particolar modo quelle agli anziani rappresentano un atto vile e spregevole perché, oltre al danno, la vittima viene presa dal senso di colpa per essere caduta nel raggiro. E purtroppo questi reati stanno aumentando in maniera vertiginosa anche nelle nostre zone. Per venire incontro alla popolazione sia l’Arma dei Carabinieri che la Prefettura di Arezzo hanno previsto degli incontri per sensibilizzare la gente sulla tematica delle truffe agli anziani. L’Amministrazione Comunale ha accolto ben volentieri questa iniziativa e di concerto con le Forze dell’Ordine e la Prefettura ha organizzato un ciclo d’incontri che prenderà il via venerdì prossimo, 9 ottobre ore 10.00 presso il Centro Anziani di Piazza San Francesco. Gli altri appuntamenti si terranno negli altri circoli presenti in tutto il territorio comunale. “Sono sufficienti alcune accortezze per evitare di essere raggirati e per questo è importante parlarne il più possibile, raccontare esempi e diffondere i segnali più comuni che possono mettere in allerta e consentire di non cadere nelle trappole più comuni. Invitiamo, dunque, tutti, a partecipare all’incontro di venerdì mattina alle ore 10.00 presso il Centro Anziani di piazza San Francesco” afferma l’Assessore alla Pubblica Sicurezza Devis Miglihetti. Nei prossimi giorni, con apposita comunicazione, verranno promossi gli altri incontri organizzati di concerto con le Forze dell’Ordine, l’assessorato al sociale e alla pubblica sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • "Se porti la mascherina ti guardano e ridono". Ilaria dall'Olanda racconta il Coronavirus: "Abbiamo avviato una raccolta fondi"

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento