Sabato, 12 Giugno 2021
Attualità

Tricolore rubato dal cippo in memoria dei caduti di Laterina Pergine Valdarno. I consiglieri di Marciano ne donano uno nuovo

Nell'occasione la presidente Staderini ha contraccambiato facendo omaggio al Comune di Marciano di una copia del libro da lei scritto 'Parlando di Guerra – Raccontando'

Questa mattina una delegazione del gruppo di minoranza consiliare del comune di Marciano della Chiana ha donato, alla presenza della sindaca di Laterina Pergine Valdarno Simona Neri e di Paolo Laurita, un tricolore. La bandiera è stata affidata alla presidente dell'associazione nazionale Combattenti e Reduci Sezione di Laterina Giulietta Staderini, in segno di solidarietà a seguito del furto delle bandiere apposte al monumenti ai Caduti avvenuto la notte del 26 Aprile scorso. Nell'occasione la presidente Staderini ha contraccambiato facendo omaggio al Comune di Marciano di una copia del libro da lei scritto 'Parlando di Guerra – Raccontando'.

"L'idea del gruppo di minoranza di Marciano della Chiana di donare il tricolore alla Sindaca Neri e all' Associazione Combattenti, nasce dal bisogno di difendere e tutelare la nostra democrazia e libertà di memoria - spiega il consigliere Nicola Gentile Con la speranza di fare arrivare un messaggio ai nostri giovani, a prescindere dalle posizioni politiche, quando si parla del nostro tricolore e della nostra storia siamo tutti uniti in segno di legalità. Ringrazio la presidente Giulia Staderini, la Sindaca Simona Neri, il Cavaliere Paolo Laurita per l'ospitalità e per il dono del libro "Parlando di Guerra - Raccontando" che come promesso, a nostra volta, doneremo alla biblioteca del comune di Marciano della Chiana."

"La sezione di Laterina dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – Federazione Provinciale di Arezzo – sottolinea Giulietta Staderini - ringrazia sentitamente i consiglieri del Comune di Marciano della Chiana e Paolo Laurita per la solidarietà dimostrata sia al Comune di Laterina Pergine Valdarno che alla nostra Associazione in seguito al furto del 25 aprile u.s. delle Bandiere poste al lato del Monumento ai Caduti del nostro paese".

"Mi unisco alla presidente Staderini nei ringraziamenti ai consiglieri di Marciano della Chiana per l'attenzione e la solidarietà mostrata alla nostra comunità - aggiunge Simona Neri - e colgo l'occasione per ringraziare tutti i colleghi sindaci che hanno manifestato la loro vicinanza istituzionale al nostro ente ma anche i tantissimi cittadini che insieme al nostro intero consiglio comunale hanno condannato questo gravissimo gesto ai danni del più alto simbolo nazionale di democrazia e libertà."

DSC01592

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tricolore rubato dal cippo in memoria dei caduti di Laterina Pergine Valdarno. I consiglieri di Marciano ne donano uno nuovo

ArezzoNotizie è in caricamento