Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Toscana Promozione Turistica e Trenitalia promuovono il progetto "Città d’arte-Città termali"

Aperta la call per gli operatori turistici. I tempi per l’inserimento delle singole offerte scadranno il 16 agosto

Toscana Promozione Turistica e Trenitalia hanno dato vita al progetto "Città d'arte - Città termali" al fine di favorire lo sviluppo e la ripresa del turismo nelle città d'arte e termali della Toscana attraverso la definizione di prodotti e itinerari tematici e integrati. Toscana Promozione Turistica, in coordinamento con la campagna di promozione "Toscana. Rinascimento senza fine" e la strategia di sviluppo turistico contenute nei documenti di programmazione, intende offrire una nuova opportunità per la promozione delle Città d'arte della regione (tra queste Firenze, Pisa, Lucca, Siena, Pistoia ed Arezzo) e termali (Montecatini Terme, Casciana Terme e Chianciano Terme) quali destinazioni turistiche sostenibili da comunicare, attraverso nuove forme di offerta, a livello nazionale e internazionale. Trenitalia sta incentivando proprio l'utilizzo del treno a fini turistici, culturali e per la fruizione del tempo libero. Così è nato l'accordo tra l'agenzia regionale Toscana Promozione Turistica e Trenitalia che prevede la realizzazione di un progetto di campagna promozionale volta da un lato ad incrementare le presenze turistiche presso le strutture ricettive aderenti al progetto e, dall'altro, ad incentivare l'utilizzo del treno come mezzo di trasporto sostenibile per raggiungere le aree delle città d'arte e termali.

"Proseguiamo la collaborazione con Trenitalia per incentivare il turismo - commenta Leonardo Marras, assessore al turismo della Regione Toscana - sia dal punto di vista della sostenibilità che da quello della promozione. Quest'anno abbiamo scelto il focus delle città d'arte e termali che più di altre destinazioni hanno sofferto gli effetti della pandemia. L'invito, a tutte le strutture, è di cogliere l'opportunità e partecipare alla call". Attivata dunque la call per le strutture turistiche che aderiranno alla presente campagna promozionale. Le stesse avranno diritto alla visibilità data dalla campagna e forniranno i seguenti sconti sui soggiorni: 10% per un soggiorno di almeno tre notti, 15% per un soggiorno di almeno 7 notti e 20% per un soggiorno di almeno 14 notti. Gli operatori potranno aderire alla promozione registrandosi direttamente dal portale di Toscana Promozione Turistica www.toscanapromozione.it entro e non oltre il 16 agosto 2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana Promozione Turistica e Trenitalia promuovono il progetto "Città d’arte-Città termali"

ArezzoNotizie è in caricamento