rotate-mobile
Attualità

Treni, guasti mandano in tilt la circolazione ferroviaria. Ore di attesa per 28 convogli

Dieci treni ad alta velocità in ritardo, 18 regionali sulle linee Arezzo-Valdarno e Valdisieve–Mugello con oltre 40 minuti di attesa e centinaia di pendolari bloccati nelle stazioni. Il “buongiorno” è quello di Trenitalia che questa mattina ha...

Dieci treni ad alta velocità in ritardo, 18 regionali sulle linee Arezzo-Valdarno e Valdisieve?Mugello con oltre 40 minuti di attesa e centinaia di pendolari bloccati nelle stazioni.

Il ?buongiorno? è quello di Trenitalia che questa mattina ha dato inizio ad una nuova settimana nel peggiore dei modi.

La circolazione ferroviaria, secondo quanto reso pubblico attraverso una nota di Rfi, è stata fortemente rallentata dalle 6.30 alle 8.30 per due guasti che si sono verificati nel nodo di Firenze, tra Santa Maria Novella e Campo Marte.

?In conseguenza - spiega Rfi - 10 treni Av, in transito da Firenze, e 18 Regionali sulle linee Arezzo-Valdarno e Valdisieve-Mugello, hanno registrato ritardi tra i 10 e i 40 minuti. I tecnici di Fs, intervenuti sul posto hanno già ripristinato la piena efficienza dell'infrastruttura ferroviaria".

Insomma il guasto è stato riparato e, malgrado gli ultimi strascichi di ritardo, la circolazione è ritornata alla normalità.

A fare le spese dell?ennesimo imprevisto sono stati ancora una volta i pendolari che questa mattina hanno atteso inutilmente l?arrivo dei treni sulle pensiline gelate della Valdichiana, di Arezzo e del Valdarno.

Tra questi anche il consigliere regionale di Forza Italia Stefano Mugnai che non ha tardato a commentare l?episodio: ?A Montevarchi in orario solo uno su otto?

av_ritardi

Ma oltre al guasto fiorentino, a rendere ancora più movimentata la mattinata ci ha pensato un altro problema. E? stato sulla linea Firenze-Roma, fra le stazioni di Settebagni e Roma Tiburtina, che un problema alla linea elettrica ha reso impossibile la circolazione a due Regionali e un Intercity.

?La circolazione ? fanno sapere da Rfi -è garantita attraverso itinerari alternativi, sia sul binario non coinvolto dal guasto della linea Direttissima Roma - Firenze sia sulla linea convenzionale. I convogli in direzione Sud stanno registrando ritardi medi di 60 minuti, quelli in direzione Nord 20 minuti. I passeggeri di tre treni, due Regionali e un Intercity rimasti fermi per il guasto, hanno proseguito il viaggio su altri convogli. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana - conclude la nota - sono sul posto per ripristinare la piena efficienza dell'infrastruttura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, guasti mandano in tilt la circolazione ferroviaria. Ore di attesa per 28 convogli

ArezzoNotizie è in caricamento