Martedì, 3 Agosto 2021
Attualità

Treni. 440 disservizi a dicembre: la linea aretina tra le più colpite. Il M5S ai sindaci del Valdarno: "Tutelate i pendolari"

Gli eventi segnalati in un mese, dal 1° al 31 dicembre 2017, sono stati 103. E per ognuno di essi sono stati coinvolti 4,3 treni. Sono queste le cifre contenute all'interno del report mensile di Muoversi in Toscana, approfondimento realizzato sul...

biglietteria treno

Gli eventi segnalati in un mese, dal 1° al 31 dicembre 2017, sono stati 103. E per ognuno di essi sono stati coinvolti 4,3 treni.

Sono queste le cifre contenute all'interno del report mensile di Muoversi in Toscana , approfondimento realizzato sul traffico via ferro lungo le linee regionali.

Secondo le stime, realizzate in base alle segnalazioni di Rfi e Trenitalia, i disagi più gravi hanno riguardato 440 degli oltre 21mila treni in transito. Ovvero il 2% di quelli che ogni giorno collegano i quattro angoli della regione.

Il numero maggiore di disservizi è quello che riguarda la linea Firenze-Pistoia-Lucca-Viareggio (19) segue la Firenze-Arezzo-Roma (16).

Un report che cade in concomitanza con la dura presa di posizione da parte dei rappresentanti valdarnesi del Movimento Cinque Stelle che, proprio in queste ultime settimane, hanno deciso di presentare ai vari consigli comunali della vallata una mozione attraverso la quale i rispettivi sindaci sollecitino l'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli a risolvere le problematiche, storicamente, affliggono gli utenti dei treni.

8.000 tra studenti e lavoratori ogni giorno utilizzano la linea che collega l'Aretino con Firenze.

A loro è rivolta l'attenzione del M5S che chiede un impegno affinché vi siano garanzie per l'uso regolare della linea Direttissima per i treni dei pendolari, come previsto da un'intesa del 2015 tra Rfi e Regione Toscana.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni. 440 disservizi a dicembre: la linea aretina tra le più colpite. Il M5S ai sindaci del Valdarno: "Tutelate i pendolari"

ArezzoNotizie è in caricamento