rotate-mobile
Attualità

Treni, 122 disservizi nel mese di marzo. Linea Firenze-Arezzo-Chiusi terzo posto nella classifica regionale: i dati

Dal 1 al 31 marzo, sono in tutto 122 gli eventi segnalati da Trenitalia e RFI riguardanti disservizi o malfunzionamenti. A comunicarlo è la Regione Toscana che ha appena pubblicato un nuovo report sulla situazione a bordo dei treni regionali...

Dal 1 al 31 marzo, sono in tutto 122 gli eventi segnalati da Trenitalia e RFI riguardanti disservizi o malfunzionamenti. A comunicarlo è la Regione Toscana che ha appena pubblicato un nuovo report sulla situazione a bordo dei treni regionali attivi in tutto il territorio.

Soltanto ad inizio anno era stato il mese di gennaio a finire sotto la lente d'ingrandimento della Regione che aveva analizzato il dettaglio dei malfunzionamenti e dei disservizi.

In quella stessa circostanza i dati raccontavano di circa 136 segnalazioni di episodi riguardanti guasti, problemi tecnici alle linee e a bordo dei convogli. A distanza di qualche tempo da quella prima pubblicazione ecco che "Muoversi in Toscana" prosegue con la sua indagine prendendo in considerazione i trentuno giorni di marzo.

La situazione, comparata con quella di gennaio, è leggermente migliorata.

I dati parlano chiaro. 122 disservizi sono stati segnalati direttamente da Trenitalia o Rfi. In tutto, i treni coinvolti in ogni occasione sono stati 2.7. I disagi più gravi che si sono verificati a marzo hanno interessato 330 dei 21mila treni in transito ogni mese lungo la ferrovia toscana (ogni giorno sono circa 790).

Le tratte invece maggiormente bersagliate sono state:

Firenze Siena Grosse (25 episodi di gravi disservizi)

Firenze Pistoia Lucca Viareggio (20 episodi di gravi disservizi)

Firenze Arezzo Chiusi (19 episodi di gravi disservizi) tabella_treni_marzo Rispetto al mese di gennaio, migliora leggermente la fotografia della linea aretina visto che ad inizio anno erano stati segnalati 24 gravi eventi.

Tra le cause principali riscontrate nel report ci sono i guasti alle infrastrutture (42) e quelli ai treni stessi (36).

Per quello che riguarda la puntualità nell'area fiorentina durante marzo i convogli hanno viaggiato puntuali nel 95 per cento dei casi mentre in quella pisana la percentuale registrata è stata del 96% Il report completo della Regione Toscana relativo al mese di marzo

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, 122 disservizi nel mese di marzo. Linea Firenze-Arezzo-Chiusi terzo posto nella classifica regionale: i dati

ArezzoNotizie è in caricamento