Tre perturbazioni e possibile pioggia nel weekend

La previsione meteo del fine settimana in provincia di Arezzo curata da Arezzometeo. SITUAZIONE: Situazione del tempo molto dinamica e variabile, dettata dalle miti e temperate correnti zonali atlantiche che trasportano perturbazioni più o...

ve-4

La previsione meteo del fine settimana in provincia di Arezzo curata da Arezzometeo.

SITUAZIONE:

Situazione del tempo molto dinamica e variabile, dettata dalle miti e temperate correnti zonali atlantiche che trasportano perturbazioni più o meno moderate verso la nostra penisola. Da oggi a lunedì ci aspettano tre perturbazioni: una oggi piuttosto debole e con precipitazioni più possibili su alta Toscana, un'altra più moderata per sabato e un altra ancora per domenica pomeriggio, in questo caso la situazione verrà complicata da un insidioso minimo depressionario che si formerà nel Tirreno. La neve sarà relegata alle quote medie appenniniche, le temperature, ovviamente, saranno miti, specie nei valori minimi.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI: nuvoloso o molto nuvoloso con ventilazione da libeccio moderata. Possibilità nell'arco della giornata di deboli piogge o piovaschi. Temperature molto miti al mattino, sui 12-13 gradi al pomeriggio nelle pianure.

SABATO: molto nuvoloso stavolta con precipitazioni più diffuse di debole o moderata entità. Ventilazione ancora da libeccio sostenuta. Neve solo sopra i 1500 metri. Temperature complessivamente miti, anche se in calo nei valori massimi.

DOMENICA: peggioramento del tempo nella seconda parte della giornata dopo una mattinata variabile. Piogge diffuse quindi nel pomeriggio/sera. Ventilazione debole da libeccio. Temperature stazionarie su valori tutto sommato miti (in calo dalla sera sui rilievi)

TENDENZA SUCCESSIVA:

A partire da lunedì situazione davvero confusa a livello previsionale sul nostro comparto. Quello che sembra molto probabile è l'affermazione di un anticiclone molto vasto sulla penisola Scandinava con conseguenze molto incerte per il tempo della nostra penisola. Sembra possibile, dapprima, un certo raffreddamento delle temperature causa correnti orientali ma ancora il quadro è tutto da definire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate. Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

Alessandro Nardi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento