Attualità

Trasporto pubblico: dal 9 al 14 marzo in vigore la cadenza “non scolastica”

In seguito all’emanazione del decreto del presidente del consiglio dei ministri, Tiemme rende note le modalità di svolgimento dei servizi di trasporto pubblico locale

In seguito all’emanazione del decreto del presidente del consiglio dei ministri e disposizioni della Regione Toscana, da lunedì 9 marzo a sabato 14 marzo 2020 i servizi di Tpl curati da Tiemme su tutto il territorio di competenza, ovvero le province di Arezzo, Grosseto e Siena ed il bacino di Piombino, in provincia di Livorno, saranno effettuati con cadenza “non scolastica”.

Ciò significa che risulteranno sospese le corse con “validità scolastica” mentre tutte le altre saranno regolarmente svolte secondo l’orario vigente.

Fino al 14 marzo restano inoltre in vigore le disposizioni relative alla sospensione dei servizi scuolabus a porte chiuse, che Tiemme svolge per conto di determinate amministrazioni comunali, come da elenco già comunicato e reperibile sul sito tiemmespa.it

Per ulteriori informazioni e dettagli l’azienda rimanda alla consultazione del proprio sito web www.tiemmespa.it. Ogni altra evoluzione sarà prontamente comunicata dall’azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico: dal 9 al 14 marzo in vigore la cadenza “non scolastica”

ArezzoNotizie è in caricamento