rotate-mobile

Trasloca la mensa della Caritas. Tanti: "Ristorante solidale nella caserma Piave"

L'annuncio durante la presentazione del progetto esecutivo di risistemazione di piazza Giotto

Trasloca la mensa della Caritas. Con la riqualificazione piazza Giotto il servizio svolto nei locali della parrocchia del Sacro Cuore verrà spostato in un'altra parte della città: in via Garibaldi, nelle strutture della ex caserma Piave. A dare l'annuncio è stata la vice sindaca Lucia Tanti che, in occasione della presentazione dei lavori di risistemazione di piazza Giotto, ha spiegato come le attività svolte dalla mensa cesseranno nella zona Giotto e saranno spostate entro la primavera del 2026.

La caserma Piave si trova in via Garibaldi, vicino alla casa circondariale. C'è già un progetto in corso: prevede la creazione non solo di quello che la vice sindaca chiama "ristorante solidale", che sostituirà l'attuale mensa del Sacro Cuore, ma anche la creazione di residenza per accogliere circa 25 persone.  

"Un luogo dedicato a persone che stanno attraversando momenti di difficoltà - spiega Tanti - e che lì potranno trovare non solo un pasto e un tetto, ma anche chiedere aiuto per riprendere in mano le proprie vite. Ci sarà infatti anche una sorta di sportello lavoro che permetterà loro di essere accompagnati nel loro percorso di reinserimento".

Un progetto ambizioso, in cantiere da tempo, che finalmente vede la realizzazione grazie ai fondi del Pnrr: "Per questo dovrà vedere la luce presto, entro l'aprile del 2025, quando dovremo rendicontare l'investimento".  

Nella struttura ci sarà un piano adibito a ristorante dove ci saranno anche docce, lavanderie e uffici. Un altro sarà invece adibito all'accoglienza: saranno realizzati dei mini appartamenti. 

Tra i partner della gestione di questi spazi ci sono la Caritas e la Fondazione Federico Bindi.

Video popolari

Trasloca la mensa della Caritas. Tanti: "Ristorante solidale nella caserma Piave"

ArezzoNotizie è in caricamento