menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mercato Internazionale 2015

Mercato Internazionale 2015

Tornano ad Arezzo i Mercatini del mondo

Torna ad Arezzo il Mercato internazionale dei prodotti tipici di qualità. Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre si daranno l’appuntamento in città operatori da tutto il mondo con il meglio dell’artigianato e della gastronomia internazionale, per...

Torna ad Arezzo il Mercato internazionale dei prodotti tipici di qualità. Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre si daranno l'appuntamento in città operatori da tutto il mondo con il meglio dell'artigianato e della gastronomia internazionale, per animare la dodicesima edizione dell'evento, ormai tra i più attesi dell'anno, ideato da FIVA (Federazione Italiana Venditori su Area Pubblica) e dalla Confcommercio aretina con il patrocinio del Comune di Arezzo, il contributo della Camera di Commercio e di Birindelli Auto Arezzo.

Oltre duecento gli stand che resteranno aperti nella tre-giorni con orario continuato dalle 9 fino alle due di notte. Ad ospitarli sarà come sempre l'area compresa fra il parcheggio Eden e piazza Sant'Agostino passando per via Guadagnoli, via Spinello, via Niccolò Aretino, via Margaritone, piazza San Jacopo e piazza Risorgimento, trasformata in un giardino d'autunno.

Seimila metri quadrati dove passeggiare fingendosi turisti per una manciata d'ore, in un ideale viaggio del mondo di golosità in golosità, dai formaggi e fiori olandesi ai dolci austriaci, dalle birre del Belgio ai profumi e alle spezie provenzali senza dimenticare la paella spagnola, le specialità brasiliane e argentine, l'oggettistica africana, l'argenteria, i tessuti e molto altro ancora.

Tra le novità di quest'anno, lo spazio dedicato alla cucina gluten-free, vegetariana e vegana, servita nei divertenti 'foodtruck', piccoli tre-ruote attrezzati per la ristorazione che saranno dislocati fra via Margaritone e piazza Sant'Agostino, che ospiterà anche un grande prato di erba sintetica dove regalarsi una pausa relax.

Non mancherà infine una rappresentanza di produttori e ristoratori locali con le eccellenze agroalimentari della provincia di Arezzo: olio, vino, frutta e verdura, formaggi, salumi e carni, ma anche pizze, focacce farcite e altro cibo prêt-à-manger.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

  • Arezzo da amare

    C'era una volta Piazza San Jacopo

  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento