rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Torna l'esercitazione “Prometheus 2021” di protezione civile

Al lavoro Comune, Croce Rossa, Misericordia, La Racchetta, Associazione Carabinieri

Domenica 24 ottobre la Protezione Civile del Comune di Arezzo ha programmato l’esercitazione denominata “Prometheus 2021”. L’appuntamento riprende così la propria regolarità annuale dopo che le disposizioni restrittive in vigore per il contenimento della diffusione della pandemia da covid 19 ne hanno impedito lo svolgimento lo scorso anno.

Tema di “Prometheus 2021” saranno gli scenari idraulici, idrogeologici e la gestione delle procedure anti-Covid con particolare riferimento al campo base del Tramarino e della Sala Operativa Comunale di Piazza Fanfani. All’esercitazione, coordinata dal Servizio Protezione Civile del Comune, parteciperanno oltre 70 volontari di Croce Rossa, Misericordia, La Racchetta e Associazione Carabinieri Arezzo, muniti di numerosi mezzi operativi ed attrezzature per gli interventi in emergenza.

Il programma prevede alle 7,30 l’apertura del centro operativo comunale di piazza Amintore Fanfani con l’attivazione delle associazioni di volontariato. Di seguito avverranno l’allestimento del campo base dei soccorritori presso l’area di via Setteponti, l’invio delle squadre presso gli scenari operativi e il termine delle attività mediante debriefing intorno alle 13,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'esercitazione “Prometheus 2021” di protezione civile

ArezzoNotizie è in caricamento