Attualità

Nuovo terminal dei bus di Arezzo: sbarre all'ingresso, pensiline sotto le mura e stalli a lisca. Il progetto di Tiemme

C'è un nuovo terminal degli autobus all'orizzonte in via Piero della Francesca ad Arezzo. Uno spazio con ingresso regolato da sbarre, senza marciapiede centrale, con le attuali pensiline spartitraffico abbattute e riposizionate lungo le mura...

bus-parcheggi1 (1)

C'è un nuovo terminal degli autobus all'orizzonte in via Piero della Francesca ad Arezzo. Uno spazio con ingresso regolato da sbarre, senza marciapiede centrale, con le attuali pensiline spartitraffico abbattute e riposizionate lungo le mura cittadine, nuove paline elettroniche e stalli a lisca di pesce per i mezzi pesanti.

Un progetto tutto sommato poco oneroso (20-25mila euro) è stato presentato da Tiemme al Comune di Arezzo per rivedere l'attuale disposizione dell'area, poco funzionale e anche pericolosa. Il piano non sembra lontano dai gusti dell'amministrazione, anche se occorre comprendere come reperire i fondi (i costi sarebbero a carico del Comune) e capire quali siano i tempi di realizzazione.

Il terminal, posto davanti alla stazione ferroviaria di Arezzo, è lo snodo principale del trasporto pubblico cittadino, assieme a piazza Guido Monaco e all'ospedale San Donato.

La prima mossa per mettere in sicurezza la zona è quella di posizionare sbarre in corrispondenza degli attuali ingresso e uscita, così da limitarne l'accesso ai soli mezzi autorizzati. Il terminal sarebbe inoltre più spazioso, con l'eliminazione dell'isola con pensiline: queste ultime verrebbero portate in fondo allo spiazzo, a ridosso delle mura cittadine. Ed è proprio qui, a disposizione degli utenti in attesa, che verrebbero poste le nuove paline elettroniche Tiemme. Dalla parte opposta del piazzale, lungo via Piero della Francesca, verrebbero invece creati comodi e sicuri stalli per bus a lisca.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo terminal dei bus di Arezzo: sbarre all'ingresso, pensiline sotto le mura e stalli a lisca. Il progetto di Tiemme

ArezzoNotizie è in caricamento