Attualità

Terrazza di Fraternita, via il cantiere: "Libera per Fiera e Giostra". Lavori di nuovo al via a settembre

"Mantenuta la parola. La terrazza sarà libera dal 1 giugno 2018", così Pierluigi Rossi, primo rettore della Fraternita dei Laici annuncia la rimozione di transenne e cantiere e la pausa estiva dei lavori nella terrazza del palazzo. "Adesso la...

terrazza e scale

"Mantenuta la parola. La terrazza sarà libera dal 1 giugno 2018", così Pierluigi Rossi, primo rettore della Fraternita dei Laici annuncia la rimozione di transenne e cantiere e la pausa estiva dei lavori nella terrazza del palazzo.

"Adesso la terrazza ristrutturata - spiega Rossi - è pronta ad accogliere la festa del 50mo anno della Fiera dell'Antiquario questo week end". I lavori iniziati a metà di marzo hanno permesso di portare a termine la prima parte del progetto. La terrazza sarà libera per tutta l'estate e non ci saranno interferenze con vari importanti eventi estivi programmati e con le due edizioni della Giostra del Saracino.

"I lavori riprenderanno dopo la Giostra del Saracino di settembre con la messa in opera delle lastre di travertino di Rapolano. Poi si procederà a sistemare anche la scala di pietra di accesso alla terrazza. Inoltre si procederà al recupero dei locali posti al di sotto della terrazza. Dai quali si potrà accedere all'interno della galleria idraulica dell'acquedotto vasariano".

Il Primo Rettore rivolge un particolare ringraziamento all'architetto Daniele Talozzi, progettista del recupero della terrazza e degli antichi locali. Si ringrazia la ditta Zanni per la professionalità dimostrata nel rispetto dei tempi dei lavori. "Grazie a tutti gli abitanti, gli esercenti di Piazza Grande per essere stati vicini alla Fraternita dei Laici durante i lavori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrazza di Fraternita, via il cantiere: "Libera per Fiera e Giostra". Lavori di nuovo al via a settembre

ArezzoNotizie è in caricamento