Terranuova, messa in sicurezza del torrente Riofi

Proseguono le opere di messa in sicurezza e riqualificazione nelle frazioni di Terranuova Bracciolini. Ultimo in ordine di tempo, il piano di interventi attuato per il torrente Riofi in prossimità della località Santa Maria. Il programma delle...

TERRANUOVA B.NI: P.ZZA DELLA REPUBBLICA

Proseguono le opere di messa in sicurezza e riqualificazione nelle frazioni di Terranuova Bracciolini. Ultimo in ordine di tempo, il piano di interventi attuato per il torrente Riofi in prossimità della località Santa Maria. Il programma delle opere pubbliche in questione ha previsto due interventi di messa in sicurezza, uno della viabilità sulla strada provinciale, che è stato compiuto nel mese di luglio, e uno sul borro di Riofi.

“Ringrazio i tecnici della Provincia di Arezzo che hanno fatto uno sforzo importante per riuscire a consegnare i lavori prima di agosto - dice il vicesindaco Mauro Di Ponte - “Questo primo intervento ha previsto il rifacimento di una parte di asfalto nel tratto stradale in uscita dalla rotatoria sulla nuova S.P.69. Il prossimo intervento riguarderà invece il borro di Riofi su cui verrà rifatta, ad opera dell’Unione dei Comunii del Pratomagno, la scogliera limitrofa alla viabilità comunale”. I lavori sul torrente Riofi rappresentano una diretta conseguenza degli eventi calamitosi verificatisi nella scorsa stagione e più in generale, negli ultimi anni che hanno assistito al graduale cedimento della scogliera adiacente la strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’intervento interesserà la profilatura dell’alveo in corrispondenza dell’erosione spondale e la messa in sicurezza della scogliera al fine di rendere più stabile la scarpata” spiega Luigi Rogai dell’Unione dei Comuni del Pratomagno. “Siamo orgogliosi della proficua collaborazione e sinergia che ci sono state sia con la Provincia di Arezzo che con l’Unione dei Comuni del Pratomagno e vorrei sottolineare l’attenzione che, come amministrazione comunale, abbiamo posto alla località Santa Maria” conclude il vicesindaco Di Ponte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Regionali, euforia a centro sinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento