Terranuova, cura urbana e nuove opportunità di inserimento lavorativo per persone svantaggiate

Da lunedì 11 luglio prenderà il via un nuovo progetto di cura urbana rivolto alla manutenzione ordinaria del parco pubblico attrezzato e del cimitero del capoluogo. Tale progetto si inserisce in un percorso di inserimento lavorativo a carattere...

terranuova_bracciolini

Da lunedì 11 luglio prenderà il via un nuovo progetto di cura urbana rivolto alla manutenzione ordinaria

del parco pubblico attrezzato e del cimitero del capoluogo. Tale progetto si inserisce in un percorso

di inserimento lavorativo a carattere socio-terapeutico di otto persone che si trovano in situazioni

di svantaggio determinate da condizioni di disabilità o invalidità certificata o da condizioni sociali che

rendono complessa la loro integrazione socio-lavorativa.

Lo scopo del progetto è proprio quello di favorire, accanto al miglioramento della cura urbana, l’inserimento

lavorativo di queste persone (residenti nel territorio del Comune di Terranuova Bracciolini).

Entrando nel dettaglio il progetto, attivato grazie a una convenzione tra il Comune di Terranuova

Bracciolini e il Consorzio Coob, vedrà la realizzazione di attività individuali e di gruppo in modo da

favorire il recupero delle abilità dell’individuo, da stimolarne gli aspetti motivazionali e le potenzialità

di adattamento.

Il percorso d’inserimento vedrà 4 persone impiegate al Parco Pubblico Attrezzato Tiziano Terzani

(con orari 8.00-12.00, 16.00-20.00 e 20.00-24.00) e 4 persone al cimitero del capoluogo (orario

7.00-19.00). Tutte le persone seguiranno un percorso di 6 mesi, durante i quali si occuperanno della

cura e della manutenzione ordinaria dei luoghi in oggetto. Durante gli orari di lavoro tutte le persone

saranno facilmente individuabili grazie alle loro divise che consentiranno a residenti e passanti di

riconoscere chi sta operando nelle aree pubbliche ed eventualmente segnalargli esigenze manutentive.

Ogni soggetto impiegato riceverà un rimborso per le prestazioni lavorative fornite e sarà seguito, per

tutta la durata della sua esperienza, da un tutor che ne faciliterà l’inserimento, supervisionerà l’attività

svolta.

“Mi piace sottolineare - ha detto il Sindaco di Terranuova Sergio Chienni - il valore collettivo di tale

convenzione perché mette in relazione due bisogni per creare nuove opportunità. Da una parte il

bisogno di chi si trova in difficoltà ed è in cerca di un’esperienza lavorativa, dall’altra le necessità del

tessuto urbano della città che ha costante bisogno di manutenzione e controllo.

Siamo certi - ha concluso il Sindaco - che questa convenzione sarà utile a mantenere costante il

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
livello di decoro e pulizia del Parco Pubblico Attrezzato e del cimitero del Capoluogo ma, allo stesso

tempo, costituirà un’esperienza formativa e di inserimento molto importante che speriamo possa rappresentare

un primo passo verso il pieno inserimento nel mondo del lavoro per le persone coinvolte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento