Attualità

Terontola, inaugurata con una grande festa la nuova ala della scuola. Centinaia di cittadini presenti

Alla cerimonia erano presenti il Sindaco di Cortona, la Giunta Comunale, il Vice Presidente del Consiglio Regionale Lucia De Robertis e tanta tanta gente. Il progetto è stato sviluppato nell’ottica di costruire un edificio che da un punto di...

scuola-terontola3

Alla cerimonia erano presenti il Sindaco di Cortona, la Giunta Comunale, il Vice Presidente del Consiglio Regionale Lucia De Robertis e tanta tanta gente.

Il progetto è stato sviluppato nell'ottica di costruire un edificio che da un punto di vista funzionale e strutturale fosse idoneo a svolgere tutte le attività necessarie ad una scuola moderna e sicura.

All'interno del nuovo stabile ci sono tre aule didattiche a piano primo, mentre il piano terra ospita il grande centro cottura, una dispensa e un'aula polifunzionale che servirà l'utenza della materna adiacente. Il nostro obiettivo è stato quello di creare uno spazio in cui il bambino deve potersi ritrovare nella sua unicità in un ambiente domestico, protettivo, intimo, ed al contempo essere facilitato mediante l'esercizio, l'esperienza, il "fare", a relazionarsi con gli altri così come con gli insegnanti.

Estrema attenzione è stata anche riservata all'uso dei materiali scelti, tutti di qualità ed ecocompatibili.

Il Centro Cottura, già in funzione da alcune settimane prepara dai 450 ai 480 pasti al giorno ed è uno spazio all'avanguardia ed estremamente funzionale, igienico e sicuro.

Molto spaziosa, con numerosi fuochi e piani di lavoro e cottura, una capiente dispensa e soprattutto un angolo distinto dedicato alla filiera di preparazione pasti per la celiachia, questa struttura è all'avanguardia ed in grado di rispondere a tutte le esigenze delle scuole.

Il costo totale della struttura, tra demolizione e ricostruzione, è stato di ? 650mila con una compartecipazione della Regione Toscana di ? 400mila.

"E' stata una festa strepitosa, ha dichiarato il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri. Inaugurare una scuola è sempre un gesto realmente in grado di cambiare le cose.

Per me e per tutti noi dell'Amministrazione Comunale e sono certa per tutti voi è una soddisfazione immensa.

Inoltre, abbiamo inaugurato la scuola il 27 gennaio e la scelta non è stata casuale. Il 27 gennaio è la Giornata della Memoria dedicata al ricordo delle Vittime della Shoah e questa bellissima scuola è intitolata ad uno dei "Giusti tra le Nazioni", Gino Bartali. Un uomo, un campione dello sport e modello di umanità e solidarietà. Sono veramente orgogliosa che questa apertura sia avvenuta in questo giorno così speciale. Anche in questi momenti non dobbiamo dimenticare il passato, ma ricordare bene che accanto all'orrore del fascismo e del nazismo ci sono stati uomini e donne che non hanno perso la speranza e la loro umanità, ma anzi hanno difeso i più deboli, spesso anche a costo della propria vita.

Abbiamo lavorato con grande intensità per chiudere in due anni e mezzo, forse anche meno, un progetto di questa portata.

Il nostro e vostro Comune con questa apertura ha dato una dimostrazione chiara che le cose possono cambiare, che una Italia differente è possibile.

Abbiamo demolito, progettato, finanziato e costruito un'intera ala di una scuola in un tempo adeguato utilizzando in maniera esemplare le risorse a disposizione, rispettando normative, leggi e disposizioni e condividendo questo percorso con la comunità. Credo sinceramente, ha concluso il Sindaco Basanieri, che dobbiamo essere tutti orgogliosi di questo. Ogni risorsa impiegata per migliorare la formazione e la scuola rappresenta un capitale che cresce negli anni e moltiplica i suoi effetti

Grazie a tutti: al personale comunale, della scuola e delle ditte esterne, alla Regione Toscana e grazie anche alle famiglie e agli alunni che ci hanno accompagnato in questo percorso e ci hanno dato fiducia."
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terontola, inaugurata con una grande festa la nuova ala della scuola. Centinaia di cittadini presenti

ArezzoNotizie è in caricamento