Tenute di Fraternita, ecco la nuova cantina di Mugliano

Taglio del nastro questo pomeriggio, presto verrà raddoppiata la capacità con l'acquisto di altre 60 barriques.

Taglio del nastro questo pomeriggio per la nuova cantina e wine shop di Tenute di Fraternita a Mugliano, nei pressi della moderna cantina di vinificazione.
La nuova cantina è destinata all'affinamento dei vini in barriques e botti di rovere e permetterà di incrementare la produzione di vini di qualità.

"Nei prossimi mesi - spiega Pierluigi Rossi, primo rettore - verrà raddoppiata la capacità con l'acquisto di altre 60 barriques. Nella cantina una zona è riservata ai caratelli per la produzione di vinsanto Occhio di Pernice. Nei nuovi locali anche  il nuovo punto vendita dove tutti i pomeriggi ed il sabato mattina si potranno acquistare i prodotti di Tenute di Fraternita".

Questo nuova struttura, fortemente voluta dal Magistrato di Fraternita permetterà di migliorare l'offerta dei prodotti al consumatore aretino e agli enoturisti. 

"Ho portato nella gestione agricola delle Tenute di Fraternita le mie conoscenza in scienza della alimentazione. Medicina e Agricoltura sono due scienze per la vita e per la salute", conclude Rossi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento