Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Temperature miti e poche nubi sul week end aretino

SITUAZIONE: La nostra regione rimane ai confini fra una zona anticiclonica che ha maggiori effetti al centro sud e una zona depressionaria posizionata in Atlantico ma che estende la sua influenza fino alle porte della nostra penisola...

week end meteo

SITUAZIONE:

La nostra regione rimane ai confini fra una zona anticiclonica che ha maggiori effetti al centro sud e una zona depressionaria posizionata in Atlantico ma che estende la sua influenza fino alle porte della nostra penisola. Assistiamo quindi alla risalita di correnti meridionali miti che portano nuvolosità di tipo stratificata senza troppe conseguenze in termini di precipitazioni. Nel fine settimana (sopratutto sabato) dovremo avere una maggiore componente anticiclonica con tempo maggiormente soleggiato. Le temperature rimarranno su valori miti.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI: cielo da parzialmente a temporaneamente nuvoloso per passaggio di velature spesse o innocue stratificazioni nuvolose di tipo medio alto. Qualche debole piovasco possibile in serata. Ventilazione debole, temperature miti specie nei valori minimi. Massime intorno ai 23-24° in città e zone di pianura.

SABATO: in genere poco nuvoloso con maggiore soleggiamento rispetto alle due precedenti giornate. Possibile comunque il passaggio di innocue stratificazioni nuvolose. Temperature miti, un po' al di sopra delle medie.

DOMENICA: giornata con cielo poco nuvoloso con passaggio di nubi stratiformi in serata. Temperature stazionarie su valori miti.

TENDENZA SUCCESSIVA:

Si fanno elevate le possibilità per una rimonta in grande stile di un promontorio anticiclonico durante la prossima settimana, dapprima poco ad ovest della penisola fino a prendere successivamente tutta la nostra nazione. Ne verrà fuori un assaggio estivo del tempo con temperature in aumento specie nei settori occidentali della penisola. Ne riparleremo nei prossimi articoli.

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature miti e poche nubi sul week end aretino

ArezzoNotizie è in caricamento