Attualità

Talla, per le famiglie degli studenti aiuti dal Comune

Una serie di aiuti alle famiglie degli studenti delle scuole secondarie di primo grado sono stati deliberati dall’Amministrazione Comunale di Talla: si tratta di sostegni economici da utilizzare per gli acquisti inerenti alla didattica, dunque...

scuola7-

Una serie di aiuti alle famiglie degli studenti delle scuole secondarie di primo grado sono stati deliberati dall'Amministrazione Comunale di Talla: si tratta di sostegni economici da utilizzare per gli acquisti inerenti alla didattica, dunque libri di testo, cancelleria, materiale scolastico in genere. Come ci ha detto Eleonora Ducci, Sindaco del comune di Talla, "Nonostante i tagli che hanno subito i bilanci dei comuni, anche quest'anno siamo riusciti a mantenere questo provvedimento pur dovendolo in parte ritoccare verso il basso già dall'anno passato".

Se infatti prima il contributo era di 100 euro ad alunno, dal 2014 la cifra resta invariata per quelli che frequentano la prima media, ma passa a 50 euro per i ragazzi di seconda e di terza. "Questo perché la spesa più ingente da affrontare è appunto quella che le famiglie sostengono nell'anno del passaggio dalle elementari alle medie, e dunque qui l'aiuto del Comune è più mirato". Come fare per riscuotere il contributo? "Basta presentare - conclude la Ducci - la documentazione contabile che attesta l'acquisto del materiale didattico e gli uffici comunali provvederanno al rimborso nei modi previsti":
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Talla, per le famiglie degli studenti aiuti dal Comune

ArezzoNotizie è in caricamento